Pizzaiolo accoltellato da un collega a Fuorigrotta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane pizzaiolo di 25 anni è rimasto vittima di un’aggressione nella serata di ieri nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. L’uomo è stato accoltellato da un collega di 49 anni, che si è dato alla fuga. L’aggressione è avvenuta all’interno della pizzeria La Partenopea di Viale Kennedy.

PUBBLICITA

La vittima ha riportato ferite al torace e al fianco ed è stata trasportata d’urgenza presso l’ospedale San Paolo prima di essere trasferito all’ospedale del Mare di Ponticelli, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Il giovane è stato medicato al San Paolo e poi trasferito all‘Ospedale del Mare, dove è stato operato d’urgenza; non sarebbe in pericolo di vita.

Sui motivi del ferimento non c’è ancora chiarezza, secondo le prime ricostruzioni sarebbe scaturito da una discussione nata mentre i due erano al lavoro, intorno alle 21.30 di ieri. Il giovane è andato con mezzi propri al Pronto Soccorso dell’ospedale di Fuorigrotta, è stato raggiunto da almeno due fendenti: uno nell’area sottocostale e l’altro al fianco sinistro; trasferito nell’ospedale di Ponticelli, dopo l’operazione chirurgica è stato ricoverato in prognosi riservata.

 La tragedia nella pizzeria la Partenopea di viale Kennery

Nell’ospedale sono arrivati gli agenti del commissariato San Paolo, che poi hanno raggiunto la pizzeria alla ricerca del 49enne; l’uomo si era però già dileguato ed è al momento irreperibile. Nel locale sono intervenuti anche i poliziotti della Scientifica, l’arma utilizzata sarebbe un coltello della cucina.

Le indagini sulla vicenda sono in corso da parte della Polizia, che sta cercando di rintracciare l’accoltellatore.

La pizzeria è gestita da Alfredo Nocerino il padre di Vincenzo, il giovane studente universitario trovato morto nella sua auto insieme con la sua fidanzata Vida Shahvalad a causa di asfissia nel marzo scorso in un garage di Secondigliano.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE