Camorra, sequestrata a Dubai l’isola del narcotrafficante Raffaele Imperiale

Un'isola artificiale nel golfo di Dubai, chiamata "Taiwan", è...

A Napoli picchia la fidanzata davanti ai carabinieri: arrestato 30enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Compagnia Napoli Bagnoli durante un controllo per la movida a Coroglio hanno arrestato un 30enne per maltrattamenti e lesioni personali ai danni della sua fidanzata.

PUBBLICITA

L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri, quando i militari sono intervenuti in seguito alle urla di una donna che veniva aggredita dal suo compagno all’interno di un’auto.

Dal lato passeggero scende una ragazza che in lacrime urla disperata. L’autista lascia l’auto e insegue la donna. La afferra per il braccio e la colpisce ripetutamente al volto e alla testa. Schiaffi e pugni che lasciano senza fiato.

I carabinieri corrono dalla coppia ma ciò non evita che lui possa infierire sulla ragazza. Le prende per i capelli e le sbatte il volto su un muretto per poi continuare a scaraventargli dei cazzotti sulla testa.

I 4 carabinieri con non poche difficoltà bloccano l’energumeno mentre la ragazza, sanguinante, si rifugia dai militari.

La ragazza, 26enne, è stata soccorsa dai Carabinieri e trasportata in ospedale per le cure del caso. Ha poi denunciato il suo fidanzato, raccontando di aver subito aggressioni anche in passato, mai denunciate.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e si trova ora in carcere.

Si tratta del terzo arresto per reati simili compiuti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nelle ultime 24 ore. Un altro episodio che evidenzia la drammatica realtà della violenza contro le donne, un problema da affrontare con fermezza e con il contributo di tutti.

Le forze dell’ordine invitano le donne che subiscono violenza a denunciare, ricordando che non sono sole e che esistono aiuti e supporti a loro disposizione.

In caso di emergenza, chiamare il 112.

I centri antiviolenza a Napoli e in Campania:

Centro Antiviolenza “Donne in Sostegno” – 081 554 22 66
Telefono Donna – 1522
Associazione Differenza Donna – 081 554 88 28
Centro Antiviolenza “Casa delle Donne” – 081 252 933
Telefono Rosa Campania – 1522
È importante ricordare che la violenza contro le donne è un reato e che le vittime hanno diritto ad essere aiutate e tutelate.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE