Morta l’anziana di 80 anni investita ieri a Scampia: caccia al pirata della strada

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ morta all’alba di oggi Rita Rollini, 80 anni, investita ieri da un’auto pirata in via Labriola a Scampia.

PUBBLICITA

I traumi riportati nel violento impatto con l’auto purtroppo era molto diffusi e il cuore dell’anziana donna si è fermato stamane nonostante gli sforzi dei medici del Cardarelli di strapparla alla morte.

L’anziana stava attraversando la strada in via Labriola quando è stata travolta da un’auto che procedeva a forte velocità. Il conducente, noncurante di quanto accaduto, è fuggito senza prestare soccorso.

Sull’incidente indagano gli agenti dell’Infortunistica Stradale della Polizia Municipale, guidati dal comandante Joselito Orlando. L’obiettivo è ricostruire la dinamica dei fatti e rintracciare il pirata della strada che ha investito e ucciso l’anziana. Le ricerche sono in corso per assicurare il colpevole alla giustizia.

La tragica morte di Rita Rollini riaccende i riflettori sulla sicurezza stradale e sul fenomeno delle auto pirata. Un monito per tutti gli automobilisti a prestare la massima attenzione alla guida e a rispettare le regole del Codice della Strada, per evitare che simili tragedie si ripetano.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE