Da Donnarumma a Baggio, i calciatori finiti nel mirino di ‘VIP gang’

Mentre Roberto Baggio seguiva con trepidazione le prodezze di...
I PROVVEDIMENTI

Petardi e fumogeni dentro e fuori lo stadio durante partita tra Latina e Avellino, quattro Daspo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Questore di Latina ha emesso quattro daspo nei confronti di tre tifosi del Latina Calcio e uno dell’Avellino, a seguito dei disordini verificatisi durante l’incontro tra il Latina Calcio 1932 e l’U.S. Avellino 1912 del 6 gennaio scorso, valido per il campionato di Lega Pro Girone C.

PUBBLICITA

Gli episodi di violenza hanno avuto inizio prima del fischio d’inizio, quando diversi petardi sono stati esplosi all’esterno dello stadio. Durante la partita, sia nella curva dei tifosi locali sia nel settore ospiti, sono stati accesi alcuni fumogeni. L’attività investigativa della Digos di Latina e della Polizia Scientifica, tramite l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza, ha permesso di identificare e denunciare tre tifosi del Latina Calcio e uno dell’Avellino.

I provvedimenti di daspo emessi sono i seguenti: un anno di daspo per un tifoso del Latina Calcio e uno dell’Avellino per aver acceso fumogeni all’interno dello stadio. Due anni di daspo per un altro tifoso del Latina Calcio, che ha tentato di scardinare il cancello che separa gli spalti dal campo di gioco con il volto coperto.

Cinque anni di daspo, con obbligo di presentazione presso gli Uffici di Polizia durante le partite del Latina Calcio, per un tifoso del Latina già sottoposto a daspo dalla Questura di Pescara, ancora in vigore, per aver acceso un petardo all’esterno dello stadio prima dell’inizio della partita.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE