Angri, l’imprenditore che ha ucciso Mario Carotenuto aveva pianificato il delitto

Angri. Ricostruite le ultime ore di vita e il...

Giochi online: sempre più apprezzati nella regione Campania 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il settore dei giochi online fa registrare da tempo un’importante tendenza alla crescita. Se infatti si analizzano i dati periodicamente forniti da ADM (Agenzia delle Dogane dei Monopoli) notiamo che nel periodo 2018-2022 si è passati dai 31,44 miliardi del 2018 ai 73,09 miliardi di euro del 2022 (si precisa che attualmente il 2022 è l’ultimo anno in cui si hanno attualmente a disposizione i dati definitivi). 

PUBBLICITA

Per quanto riguarda il settore online, il cosiddetto “gioco a distanza”, la crescita è stata costante e ha avuto la sua grande impennata nell’anno 2021, anno in cui molti punti gioco fisici erano chiusi per l’emergenza Covid. Si è infatti passati dai 49,20 miliardi del 2020 ai 67,18 miliardi di euro del 2021. 

L’andamento del gioco fisico ha avuto, come facilmente si può intuire un andamento diverso. Si è infatti passati dai 74,05 miliardi di euro del 2019, ai 39,05 del 2020. Terminata l’emergenza Covid, la curva è tornata ascendente. 

Attualmente, il gioco online, con i suoi 73 miliardi di euro annui ha una portata superiore a quella del gioco fisico (62,89 miliardi). 

Tra le realtà che hanno contribuito al notevole incremento del gioco a distanza si deve sottolineare la grande crescita dei casinò online; piattaforme che operano su Internet e si caratterizzano per un’ampia offerta di giochi fra cui poker, lotterie, roulette, slot machine, vari giochi di carte e molto altro ancora.

Ogni anno nel nostro Paese vengono aperti centinaia di nuovi casinò legali e no, per cui è molto importante sapere come scegliere la piattaforma giusta per non correre il rischio di truffe. 

Giochi online: i numeri della Campania 

Nel nostro Paese per quanto riguarda il comparto del gioco online, le giocate pro capite sono di 1.242 euro (1.241,93 per la precisione). Si tratta di un dato in crescita in tutte le 20 regioni rispetto all’anno precedente che aveva registrato una media di 1.138 euro. 

Per quanto riguarda la Campania le giocate online si attestano sui 1.874 euro pro capite; è il dato italiano più alto, seguono la regione Sicilia con 1.806 euro e la regione Calabria con 1.764 euro pro capite. Agli ultimi posti della graduatoria si trovano il Trentino-Alto Adige (648 euro pro capite) e il Veneto (649 euro pro capite). 

Per quanto concerne i dati campani, vi sono notevoli differenze tra una località e l’altra. 

Per quanto riguarda la provincia di Salerno (media pro capite 2.633 euro), le località dove si gioca di più sono Castel San Giorgio, Giffoni Valle Piana, Capaccio Paestum e Campagna. 

Relativamente alla provincia di Napoli (media pro capite 2.590 euro), le località con le medie più alte sono Gragnano, Pollena Trocchia, San Giuseppe Vesuviano e Sant’Antonio Abate. 

Per quanto concerne le località della provincia di Caserta (media pro capite 2.477 euro), quelle dove si investe di più nel gioco online sono Casal di Principe, Villa Literno, Teverola e Marcianise. 

I casino online: le due categorie principali  

Come accennato in precedenza, tra le realtà di gioco che hanno contribuito in modo sostanziale alla raccolta si devono sicuramente menzionare i casinò online. 

Questi possono essere distinti in due categorie principali, ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) e non ADM, a), anche se più comunemente si parla di casinò online AAMS (dalla precedente denominazione Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) e casinò online non AAMS. 

I primi hanno una licenza italiana, concessa da ADM, mentre i secondi sono per la gran parte in possesso di una licenza estera rilasciata da organismi di autorizzazione e regolamentazione quali United Kingdom Gambling Commission (UKGC), Gibraltar Gambling Commissioner (GGC), Malta Gaming Authority (MGA), Curaçao Gaming Control Board (GCB) ecc. Le licenze rilasciate da questi organismi abilitano i casinò online a operare sul territorio europeo. 

Un consiglio che si può dare quando si sceglie un casinò online è quello di evitare quelli che sono privi di una regolare licenza, ADM o non ADM che sia, a prescindere da quella può essere la convenienza dei bonus offerti. 

Come scegliere un casinò online?

Per effettuare una scelta possono essere d’aiuto i siti web che illustrano le varie caratteristiche dei migliori casinò online mettendone in luce anche pro e contro. È poi importante dedicare un po’ di tempo alla lettura delle recensioni che vengono lasciate dai clienti. Le recensioni sono utilissime perché mettono in luce pregi, ma anche eventuali criticità. 

Ovviamente, un fattore molto importante nella scelta è la vastità gamma dei giochi disponibili che deve essere in grado di soddisfare le esigenze degli utenti. Ogni appassionato ha infatti le sue preferenze e un’ottima piattaforma deve offrire non soltanto le classiche slot machine, ma anche lotterie di ogni tipo, scommesse, giochi di carte, videopoker, casinò live e via discorrendo. 

Si devono poi verificare le tipologie di promozioni e bonus offerti ai clienti. 

Altra cosa da considerare è l’aspetto relativo alle modalità di pagamento. I migliori casinò online dovrebbero offrire ai loro clienti il maggior numero possibile di opzioni per il pagamento: wallet digitali (PayPal, Satispay ecc.), carte di debito o credito, bonifico bancario ecc. 

Infine, è fondamentale che il casinò online offra un servizio di assistenza clienti rapido, efficace ed efficiente.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE