Afragola pregiudicato 25enne ferito nel rione Salicelle

Afragola. Si torna a fare fuoco ad Afragola: un...

Dehors a Napoli, ecco le novità per occupazione suolo pubblico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dehors a Napoli nuove regole per occupazione suolo pubblico: in arrivo le novità.

PUBBLICITA

La Giunta comunale di Napoli ha approvato nuove regole per l’occupazione del suolo pubblico da parte di bar, ristoranti e negozi di alimentari. L’obiettivo è quello di definire criteri più chiari e armonici per l’installazione di dehors e altre strutture all’aperto, valorizzando al contempo il decoro urbano e l’accessibilità.

Punti Chiave Articolo

Il testo approvato dalla Giunta passerà ora al vaglio del Consiglio comunale per l’approvazione definitiva. L’obiettivo è quello di rendere operative le nuove regole entro l’estate.

“Questo nuovo Regolamento nasce da un confronto con le categorie interessate e rappresenta un passo avanti per la definizione di regole più chiare e armoniche per l’occupazione del suolo pubblico”, spiegano dall’assessorato al Turismo e alle Attività produttive.

“L’obiettivo è quello di valorizzare il decoro urbano, l’accessibilità e la fruibilità degli spazi pubblici, garantendo al contempo una maggiore stabilità e flessibilità per le attività commerciali”.

Le principali novità:

  • 4 tipologie di dehors: Il Regolamento individua 4 categorie di dehors, con caratteristiche e requisiti specifici in base all’impatto sullo spazio pubblico.
    Accessibilità: Le ultime due tipologie di dehors (con struttura chiusa) dovranno essere accessibili alle persone con ridotta capacità motoria.
    Progetti integrati d’ambito: Introduzione di strumenti per definire regole specifiche per aree urbane omogenee, con elementi progettuali che valorizzino la qualità urbana.
    Semplificazione delle procedure: Modalità informatizzate per la presentazione delle istanze di occupazione del suolo pubblico, con maggiori indicazioni per una corretta valutazione.
    Dehors negli stalli di sosta: Possibilità di occupare aree destinate alla sosta a pagamento solo in caso di indisponibilità del marciapiede, con pagamento del mancato introito per la sosta.

Elenco delle strade

Ogni Municipalità definirà l’elenco delle strade dove sarà possibile installare dehors negli stalli di sosta.

Compensazioni per i commercianti: Possibilità di realizzare opere di pubblico interesse come compensazione per il rilascio delle autorizzazioni.
Norme per le aree Unesco: Regole specifiche per l’uso dei materiali, le cromie e gli elementi di arredo nei dehors situati in aree Unesco, per garantire la compatibilità con i beni monumentali e architettonici.

@riproduzione riservata

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE