Castellammare, 18enne in comunità vendeva droga e pasticche anche a minorenni

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Stazione di Castellammare di Stabia, su disposizione del Tribunale per i Minorenni di Napoli, hanno collocato in comunità un 18enne accusato di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

Le indagini, avviate a settembre 2023, hanno permesso di accertare che il giovane, tra settembre 2023 e febbraio 2024, ha svolto diverse attività di spaccio di droga, soprattutto a giovani del posto, anche minorenni.

Nel corso delle indagini, sono state effettuate perquisizioni domiciliari e personali con l’ausilio del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Sarno. A casa del giovane sono stati sequestrati un considerevole quantitativo di diverse sostanze stupefacenti già confezionate e pronte allo spaccio.

    Foto e video che ritraggono numerose piante di marijuana e altra sostanza stupefacente.
    Il telefono cellulare dell’indagato, sul quale sono state trovate conversazioni che confermano la sua attività di spaccio.

    Dalle indagini è emerso che il giovane frazionava la droga in piccoli quantitativi per evitare di essere sorpreso dalle forze dell’ordine con carichi più consistenti.

    Vista la gravità dei reati commessi e il pericolo che il giovane possa reiterare le sue condotte, il Tribunale per i Minorenni ha disposto il suo collocamento in comunità.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, Elena Cella morta a 3 anni: la famiglia chiede la verità

    Napoli. Oggi udienza per discutere la richiesta di nuove...

    DALLA HOME

    Napoli, Elena Cella morta a 3 anni: la famiglia chiede la verità

    Napoli. Oggi udienza per discutere la richiesta di nuove indagini presentata dai genitori di Elena Cella. Elena Cella, una bambina di 3 anni, è morta il 10 gennaio 2023 per un infarto addominale dovuto a un volvolo intestinale (non diagnosticato) che fu scambiato per una crisi glicemica da diabete infantile....

    Palma Campania: circola a bordo di un veicolo rubato con telaio contraffatto. La Polizia di Stato denuncia un ventenne.

    Nella mattinata di ieri, gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Nola, durante servizi mirati alla repressione dei reati di furto e clonazione di veicoli, nei pressi dello svincolo autostradale A30 Palma Campania, hanno proceduto al controllo di un veicolo. Dagli accertamenti successivi, confrontando il VIN (Vehicle Identification Number) posto...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE