Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all’interno della sua abitazione.

PUBBLICITA

I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c’è stato nulla da fare. Il cane, a quanto pare di proprietà dei genitori, sarebbe stato proprio loro a dare l’allarme.

Punti Chiave Articolo

La tragedia si è consumata in una zona del paese vicino all’ex asilo. Secondo le prime ricostruzioni, il bambino si trovava in braccio alla nonna mentre la donna passeggiava nel giardino. I genitori, invece, erano usciti a fare la spesa.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Vercelli. Il pitbull è stato sequestrato dai militari dell’Arma Forestale in attesa degli accertamenti del caso. A quanto pare, non c’erano mai state segnalazioni di aggressività da parte del cane.

I genitori, entrambi trentenni, hanno portato il bambino in fin di vita direttamente all’elisoccorso che era atterrato nel campo sportivo del paese.

Il dolore nella comunità è immenso. La notizia ha sconvolto tutti i residenti, che si stringono attorno alla famiglia in questo momento di grande sofferenza.

Aperta un’inchiesta

Le circostanze del tragico evento sono ancora al vaglio degli inquirenti, che cercheranno di ricostruire con esattezza quanto accaduto.

Ancora una volta, una giovane vita viene spezzata troppo presto a causa di una tragedia che lascia senza parole. Un monito per tutti, affinché simili eventi non si ripetano più.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE