Napoli, scenario da Apocalypse now ai Camaldoli dopo l’incendio

Napoli. E' uno scenario da "Apocalypse Now" quello che...

Benevento, accordo per la nascita del Museo Egizio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Benevento. Un passo importante è stato compiuto oggi verso la realizzazione del Museo Egizio di Benevento. Il Sindaco Clemente Mastella ha firmato l’Accordo con il Ministero della Cultura, la Regione Campania e la Provincia di Benevento per la valorizzazione del Museo del Sannio.

PUBBLICITA

L’Accordo prevede la creazione di una Fondazione che si occuperà della gestione del Museo Egizio, che farà di Benevento “la capitale del turismo nilotico nel Mezzogiorno continentale”.

“Questo è un risultato straordinario per la nostra città”, ha commentato Mastella. “Grazie alla nascita del Museo Egizio, Benevento potrà attrarre turisti da tutto il mondo e diventare un punto di riferimento per la cultura egizia in Italia”.

Il Sindaco ha inoltre ringraziato il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi per la loro collaborazione.

La firma dell’Accordo rappresenta un momento storico per Benevento. La città si appresta a diventare un centro di eccellenza per lo studio e la valorizzazione della cultura egizia.

Ecco alcuni dei dettagli dell’Accordo:

La Fondazione sarà composta da rappresentanti del Comune, del Ministero della Cultura, della Regione Campania e della Provincia di Benevento.
La Fondazione avrà il compito di gestire il Museo Egizio, organizzare mostre ed eventi, e promuovere la cultura egizia in Italia e nel mondo.
Il Museo Egizio sarà ospitato nel Palazzo del Governo, in Corso Garibaldi.
Il Museo Egizio ospiterà una ricca collezione di reperti egizi, tra cui statue, sarcofagi, mummie e papiri.
Il Museo Egizio sarà aperto al pubblico tutti i giorni, tranne il lunedì.
L’apertura del Museo Egizio è prevista per il 2026.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE