Al Mav di Ercolano la Festa europea della musica

Venerdì 21 giugno 2024, dalle ore 18 alle 21.30,...

Casagiove, usava un incavo nel muro per nascondere la droga: arrestato affiliato ai Casalesi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un 56enne, nel pomeriggio di ieri, è stato sorpreso dai carabinieri mentre utilizzava un incavo in un muretto lungo via Cave Alte a Casagiove, nel casertano, come nascondiglio per la droga.

PUBBLICITA

L’uomo, A.R. noto alle forze dell’ordine per i suoi legami con il clan dei Casalesi aveva parcheggiato la sua auto con il motore acceso e depositato un contenitore di plastica contenente nove dosi di cocaina, tutte confezionate in bustine di cellophane pronte per essere vendute.

Quando ha notato l’arrivo dei carabinieri, ha tentato di fuggire risalendo in macchina, ma è stato bloccato dopo pochi metri. I militari della Stazione di Casagiove hanno recuperato la droga e effettuato una perquisizione personale e del veicolo.

L’uomo è stato trovato in possesso di due telefoni cellulari con relative schede SIM, il tutto sequestrato dai carabinieri. Dopo le formalità di rito, è stato arrestato e posto ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE