Meteo, arriva Minosse porta temperature fino a 40 gradi al Sud

Previsioni meteo Napoli Minosse in arrivo da oggi. La...

TERREMOTO A NAPOLI: “Ci aspettiamo altre scosse”, l’allerta dell’Ingv

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. “Dobbiamo seguire l’evolversi della crisi e non posso fare previsioni precise, ma è ragionevole aspettarsi altre scosse di terremoto simili a quelle avvenute nelle ultime ore”. Così Mauro Di Vito, direttore dell’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv, intervenendo in videocollegamento durante un’edizione speciale del telegiornale di Canale 21.

PUBBLICITA

“Siamo di fronte a uno sciame sismico – spiega Di Vito – che ha già raggiunto il picco con l’evento di magnitudo 4.4 di ieri sera, il più forte degli ultimi 40 anni. Abbiamo fatto il punto della situazione con i colleghi che monitorano altri parametri come la deformazione del suolo e l’emissione di gas.

La deformazione del suolo procede al ritmo di 2 cm al mese, il dato più alto dall’anno scorso, e la sismicità potrebbe intensificarsi. Ci aspettiamo altre scosse, come quella di magnitudo 3.6 avvenuta poco fa, e la situazione potrebbe protrarsi per un po’ di tempo”.

Attivata l’Unità di crisi della Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione Civile ha immediatamente attivato l’Unità di crisi, in coordinamento con i comuni di Napoli, Pozzuoli e Bacoli, la Prefettura di Napoli, la Regione Campania, il Centro operativo nazionale e il Comando regionale dei Vigili del Fuoco.

Al momento non si registrano vittime o feriti, ma sono state segnalate alcune lesioni agli edifici e la caduta di calcinaccio.

Misure per l’assistenza alla popolazione

Per garantire l’assistenza alla popolazione, sono in corso diverse azioni:

  • Allestimento di aree di accoglienza
    Attivazione del volontariato di protezione civile
    Rafforzamento dei controlli sulla viabilità
    Verifica delle reti dei sottoservizi
    Attivazione di centri di coordinamento

Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a monitorare l’evolversi della situazione in stretto contatto con le autorità locali e fornirà aggiornamenti tempestivi.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE