A Palazzo Donn’Anna per ‘Narrare il Patrimonio Museale’: il Museo nazionale romano e la Crypta Balbi

SULLO STESSO ARGOMENTO

**Un viaggio nel Patrimonio Museale di Palazzo Donn’Anna con il Museo Nazionale Romano e la Crypta Balbi**

PUBBLICITA

La Fondazione Ezio De Felice presenta un appuntamento imperdibile all’interno della rassegna “Narrare il patrimonio museale” presso Palazzo Donn’Anna. In questo contesto unico, Stéphane Verger, archeologo e direttore del Museo Nazionale Romano, condividerà dettagli sul progetto di restauro e ampliamento del complesso museale romano.

Restauro e Riqualificazione del Museo Nazionale Romano

Il penultimo incontro della rassegna, intitolato “IL MUSEO NAZIONALE ROMANO E LA CRYPTA BALBI. Un grande quartiere culturale al centro di Roma”, offrirà interessanti spunti introdotti da Marina Colonna, Presidente della Fondazione Ezio De Felice. Il progetto di restauro, denominato URBS, mira a trasformare le quattro sedi del Museo Nazionale Romano con interventi architettonici innovativi.

Un Percorso Culturale a Roma

La Crypta Balbi, insieme a Palazzo Altemps, Terme di Diocleziano e Palazzo Massimo, costituiscono sedi cruciali del Museo Nazionale Romano. Il progetto di riqualificazione è ambizioso e mira a esporre in modo coinvolgente i reperti, rafforzando l’identità di ciascuna sede e collegandole tra loro. Le Terme di Diocleziano, Palazzo Massimo e la Crypta Balbi raccontano diverse sfaccettature della storia romana, offrendo una prospettiva unica sull’antica città.

Il Direttore Stéphane Verger e il Patrimonio Museale

Stéphane Verger, illustre archeologo francese con profonda conoscenza dell’Italia e di Roma, giocherà un ruolo chiave nel progetto di restauro del Museo Nazionale Romano. La sua esperienza pluriennale nel campo dell’archeologia e della ricerca scientifica lo rende una figura di spicco nell’ambito della valorizzazione del patrimonio culturale.

Narrare il Patrimonio Museale: Un Percorso di Conoscenza

La rassegna “Narrare il patrimonio museale”, curata dalla Fondazione Ezio De Felice in collaborazione con importanti istituzioni accademiche, propone una serie di incontri dedicati a esperti del settore museale. Attraverso un approccio multidisciplinare, l’iniziativa intende approfondire tematiche legate alla museografia, alla storia, alla tutela e alla comunicazione del patrimonio culturale.

Prossimi Appuntamenti

La seconda edizione della rassegna si estenderà fino a giugno 2024, offrendo sette incontri focalizzati su diversi aspetti della Museografia e della Museologia. Numerosi esperti e storici già hanno arricchito il programma con le loro conoscenze e contributi, rendendo l’evento un’opportunità unica per esplorare il mondo dei musei e della valorizzazione del patrimonio culturale.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sul calendario degli appuntamenti, visita il sito web della Fondazione Ezio De Felice.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE