Vomero, 15enne fermato con un coltello in piazza Quattro Giornate: minacciava i coetanei

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ragazzini di 15 anni armato di coltello “giocava” a fare il bullo con un gruppo di coetanei tra i giardinetti di piazza Quattro Giornate al Vomero.

E’ stato notato dai carabinieri durante un servizio di controllo del territorio nella zona collinare di Napoli. Il ragazzo, inizialmente spavaldo, ha poi mostrato consapevolezza della sua giovane età e ha collaborato con i militari consegnando il coltello che  impugnava con una lama di 10 centimetri

L’arma è stata sequestrata e il ragazzo è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Successivamente, è stato affidato ai genitori.

    Controlli intensificati e diverse sanzioni.

    L’operazione dei Carabinieri si inserisce nell’ambito di un piano di controlli intensificati sul territorio, con particolare attenzione alle aree frequentate dai giovani. Nel corso dell’intervento, sono state controllate circa 100 persone, tutte giovanissime, e sono state elevate diverse sanzioni per violazioni del Codice della Strada.

    Droga nei parchi: 10 ragazzi segnalati alla Prefettura.

    Inoltre, i Carabinieri hanno sorpreso circa 10 ragazzi all’interno dei parchi pubblici e delle aree verdi della zona collinare in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti. I giovani sono stati segnalati alla Prefettura per i provvedimenti amministrativi del caso.



    LIVE NEWS

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE