Salerno: 75enne cade mentre cerca asparagi e perde i sensi, soccorso e salvato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 75 anni, originario di Roccapiemonte, è stato soccorso dopo essere scivolato mentre raccoglieva asparagi sul Monte Torello a Castel San Giorgio, in provincia di Salerno. Il 75enne è stato salvato dai soccorritori del Cnsas, della Polizia e della Guardia di Finanza. L’allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi quando un amico, con il quale il 75enne era andato a cercare asparagi, ha segnalato la sua scomparsa.

I due si erano separati dandosi appuntamento alle 11 vicino alle auto, in località Cupa delle Selve, ma il 75enne non si è presentato. Dopo aver tentato invano di contattarlo al telefono, l’amico ha fatto un breve giro di ricerca e poi ha allertato il Cnsas. Il responsabile di turno ha informato i Carabinieri, che sono intervenuti sul posto, mentre un elicottero del 6° Reparto Volo Napoli della Polizia di Stato è decollato per una ricerca aerea.

I sanitari e i tecnici del Cnsas della Campania, con unità cinofile, si sono recati nella zona, insieme al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino), e hanno avviato le ricerche. L’uomo, che era scivolato in una zona impervia, è stato individuato grazie al sorvolo dell’elicottero. Quando i tecnici del Cnsas, guidati dalle indicazioni della Polizia, lo hanno raggiunto, il 75enne era privo di sensi.

    I sanitari del Cnsas hanno stabilizzato l’uomo e gli hanno prestato le prime cure. È stato quindi attivato l’elisoccorso 118 di Salerno, che è arrivato sul posto in pochi minuti. Dopo essersi ripreso, il 75enne è stato valutato dall’équipe medica e trasportato in elicottero all’ospedale di Salerno per ulteriori accertamenti.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
    DALLA HOME

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

    Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE