Proiezione speciale a Napoli del documentario Premio Oscar “20 Days in Mariupol”

SULLO STESSO ARGOMENTO


Due documentari, due storie di crisi internazionali

Il Cinema Astra a Napoli ospita in esclusiva “20 Days in Mariupol”, il documentario vincitore del premio Oscar che racconta i giorni più drammatici della guerra in Ucraina. L’evento è parte della rassegna “AstraDoc – Viaggio nel cinema del reale”, curata da Arci Movie, che si terrà venerdì 5 aprile 2024. La proiezione sarà preceduta da “The Lost Souls of Syria”, un film che affronta un’altra situazione di crisi internazionale. Entrambi i documentari sono presentati grazie alla collaborazione con la rivista Internazionale e Cineagenzia, nell’ambito della rassegna Mondovisioni.

“The Lost Souls of Syria” e l’indagine sulla giustizia internazionale

Il documentario francese “The Lost Souls of Syria” indaga sulle atrocità commesse dal regime siriano, partendo dal caso delle ventisettemila foto di detenuti torturati a morte. Il film esplora la lotta delle famiglie delle vittime e degli attivisti per ottenere giustizia e rendere conto dei crimini commessi, evidenziando le sfide dell’impunità e della ricerca di verità in un contesto di violenza inaccettabile.

“20 Days in Mariupol”: la testimonianza dell’orrore in Ucraina

Il documentario ucraino “20 Days in Mariupol” racconta la storia di un gruppo di giornalisti intrappolati nella città portuale ucraina durante l’assedio russo. Le loro immagini documentano la devastazione della guerra e smentiscono la propaganda russa, diventando una testimonianza cruciale di una realtà spesso distorta. Il regista Mstyslav Chernov si interroga sul potere e l’importanza di documentare le tragedie umane in situazioni così estreme, dando voce alle vittime e cercando di sensibilizzare il mondo sulla brutalità del conflitto.



    Il Cinema Academy Astra, situato in via Mezzocannone 109, ospiterà entrambe le proiezioni. I biglietti d’ingresso sono disponibili al costo di 5 euro, ridotti a 4 per i soci Arci. È prevista anche un’offerta speciale per assistere a entrambi gli spettacoli con un biglietto unico di 8 euro. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, è possibile consultare i canali social di AstraDoc o visitare il sito http://www.arcimovie.it. La rassegna AstraDoc è organizzata da Arci Movie in collaborazione con l’Università di Napoli Federico II, Coinor e Parallelo 41 Produzioni, con il patrocinio del Comune di Napoli.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Poggioreale, droga per i detenuti nascosta in deodoranti e in una colomba pasquale

    Questa mattina, presso la Casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, è stata condotta un'operazione di contrasto all'introduzione di droga e sostanze stupefacenti. L'azione è stata eseguita dal personale di Polizia Penitenziaria, coordinato dal vicecomandante di Reparto, Savina D'Ambrosio, con il supporto delle unità cinofile e del cane Spike. Durante l'operazione,...

    Imprese, a Roma assemblea nazionale Cifa, il presidente Cafà: “Pmi insieme per sfide globali”

    Competenze, politiche attive efficaci, flessibilità, welfare. Sono queste le parole chiave dell'Assemblea nazionale di Cifa Italia, la Confederazione italiana delle Federazioni autonome, che si è aperta oggi pomeriggio nel Centro congressi del Pontificio Istituto Patristico Augustinianum di Roma. A inaugurare i lavori della due giorni di convention, intitolata 'Il...

    Anziano e cane salvati da un dirupo nel Casertano

    Nel pomeriggio a Pontelatone, i Vigili del Fuoco di Caserta hanno compiuto un salvataggio intricato: anziano e cane erano caduti in un dirupo vicino a un corso d'acqua. Le squadre specializzate sono intervenute prontamente, utilizzando tecniche S.A.F. per raggiungere la coppia in pericolo. Con ancoraggi e una complessa manovra di...

    Sparatoria nel locale ai Quartieri Spagnoli: chiuso per 30 giorni

    Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Montecalvario, ha ordinato la chiusura per 30 giorni di un locale situato nei Quartieri Spagnoli, che si occupa della somministrazione di cibi e bevande al pubblico. La decisione è stata presa a seguito di vari episodi preoccupanti. In primo luogo, il 24...

    IN PRIMO PIANO