A Pompei l’evento di apertura del G7 Cultura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, durante la presentazione della settima edizione di “Pompeii theatrum mundi”, ha sottolineato l’importanza dell’incontro tra il patrimonio culturale e l’arte teatrale.

La rassegna teatrale si svolgerà dal 13 giugno al 13 luglio presso il Teatro Grande del Parco Archeologico, frutto della collaborazione tra il Teatro di Napoli – Teatro Nazionale e il Parco Archeologico di Pompei. La cultura, secondo il ministro, rappresenta un elemento unificante che permette di mettere in relazione diverse espressioni artistiche e punti di vista.

L’evento del G7 Cultura a Pompei sarà un’occasione per celebrare questa unione e valorizzare il ricco patrimonio storico e artistico del territorio. Pompei si appresta dunque a diventare il palcoscenico di un importante evento culturale di portata internazionale, che promette di valorizzare la bellezza e l’importanza storica del sito archeologico.



    “Pompei è fra i più straordinari siti archeologici del mondo, lo testimoniano i numeri che abbiamo fatto registrare a Pasqua e Pasquetta”, ha aggiunto Sangiuliano che ha poi sottolineato: “Nel cartellone ci sono opere importanti nelle quali ritroviamo l’essenza della cultura occidentale che ci ricordano le origini della civiltà occidentale che nasce proprio nel mondo greco-romano. E poi c’è un grande maestro come Emilio Isgrò che ho apprezzato per tante altre importanti realizzazioni, sarò curioso di vedere quello che farà”.

    “Pompei, ha poi ricordato Sangiuliano, a settembre ospiterà l’evento di apertura del G7 della cultura che abbiamo ampliato ad altre nazioni perché inviteremo il Brasile, l’India, la Spagna e ci sarà sicuramente anche l’Unesco. Benedetto Croce, che era molto attento al teatro, ci dice che la storia è sempre un fatto contemporaneo perché nella storia c’è il nostro Dna, le nostre origini. Quindi ben venga questa iniziativa che continueremo a sostenere come sosteniamo tante altre iniziative”.

     


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO