Napoli, borseggiatore seriale arrestato due volte dallo stesso carabiniere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un borseggiatore seriale di Napoli ha avuto la sfortuna di incontrare due volte lo stesso carabiniere libero dal servizio, finendo per essere arrestato entrambe le volte.

Era il 22 marzo scorso quando Alfonso Buonadonna, 52enne già noto alle forze dell’ordine, è stato beccato dal carabiniere in piazzetta Montesanto mentre rubava uno smartphone dalla tasca di una turista.

Non sono neanche passati 20 giorni e i destini dei due si sono incrociati di nuovo. Il carabiniere, questa volta in compagnia di un collega, era in via Porta Medina alla Pignasecca quando ha visto Buonadonna in azione. Il borseggiatore, con la complicità di un altro uomo, stava tentando di rubare un telefono a un passante.

    I militari non hanno perso tempo e sono intervenuti, bloccando entrambi i malviventi. Buonadonna, riconoscendo il carabiniere che lo aveva arrestato in precedenza, ha capito che la sua fuga era finita.

    Anche il complice in manette

    In manette è finito anche il complice di Buonadonna, Vincenzo De Blasio, 62enne già noto alle forze dell’ordine. Il telefono rubato è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

    Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso...
    DALLA HOME

    Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

    Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso Secondigliano: un uomo è entrato nel locale e si è impossessato del barattolo delle mance lasciato dai clienti per i camerieri. Il proprietario ha condiviso sui social media le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno catturato il momento del furto....

    Spalletti, ecco i 30 azzurri convocati per il raduno: non c’è Politano

    Spalletti verso Euro 2024, inizia la nuova sfida: 30 Azzurri convocati. A 1055 giorni dal trionfo di Wembley, la Nazionale italiana si prepara ad un nuovo grande traguardo: Euro 2024. Venerdì 31 maggio, i 30 calciatori convocati da CT Luciano Spalletti si raduneranno al Centro Tecnico Federale di Coverciano per...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE