IL PARERE

Moggi: “Manna? Gli serve esperienza. Ma può essere una buona spalla per De Laurentiis”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete” condotta da Raffaele Auriemma su Radio Crc, è intervenuto Luciano Moggi: “Manna è un giovane di talento, lo conosco abbastanza bene. Sta progredendo bene, ma ha ancora bisogno di accumulare esperienza, fondamentale per un club del calibro del Napoli”.

PUBBLICITA

“Partendo dal presupposto che De Laurentiis sia una figura dominante e decisionista, Manna potrebbe rappresentare un valido supporto. Accanto a De Laurentiis servono individui perspicaci, in grado di mettere in pratica le sue direttive con prontezza. Prima di giungere a Napoli, mi avevano descritto Ferlaino come un individuo che tendeva a monopolizzare le decisioni, ma ho scoperto che era una persona comprensiva, competente anche nel calcio, e non ha avuto rivali”.

“Ammiro De Laurentiis come imprenditore, ma sarebbe auspicabile che si concentrasse esclusivamente su questo ruolo, affidando la gestione operativa a professionisti competenti. Continuare a proclamarsi protagonista potrebbe ritardare la rinascita del Napoli. Conte era interessato a una possibile risalita del club, ma per farlo è necessario che il presidente si dimostri più riservato”.



“Credo che Conte abbia già impegni altrove. Se non gli viene concessa la libertà di azione, difficilmente otterrà risultati positivi, pertanto escluderei la sua candidatura al Napoli. L’anno scorso Italiano era in trattativa con il Napoli, ma poi tutto è stato accantonato. Ora che la Fiorentina ha offerto al tecnico il prolungamento del contratto, ha declinato l’offerta e potrebbe essere la scelta ideale per De Laurentiis”.

“Quando si è discusso dell’ammutinamento dei giocatori, Ferlaino propendeva per il cambio dell’allenatore, mentre io ritenevo che fosse necessario cambiare i giocatori. Nonostante il disaccordo iniziale, ci siamo compresi reciprocamente e ho seguito la sua guida. Tare sarebbe la scelta ideale per il Napoli”.

“Ha il carisma necessario per rapportarsi con i giocatori e una solida conoscenza del calcio. Ha ottenuto risultati eccellenti sia in termini finanziari che sportivi con la Lazio. Tuttavia, la chiave del successo sarà la collaborazione effettiva tra De Laurentiis e i suoi collaboratori. De Laurentiis è un individuo intelligente e spero abbia imparato dagli errori passati.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




A distanza di sei mesi dal tragico tentativo di furto a Caserta, costato la vita a un complice precipitato dal balcone, la Polizia di Stato ha arrestato i due responsabili. I due ladri, entrambi provenienti dal quartiere napoletano di Pianura, erano già sfuggiti all'arresto nell'ottobre...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di attivazione e lavoro di potenza aerobica, finalizzati a preparare i...