Marta, è fuori il nuovo singolo dei Monolite

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Nuovo Singolo dei Monolite: “Marta” – Un Viaggio Musicale Emotivo e Coinvolgente

I Monolite, band alternative rock italiana emersa nella scena underground romana nel 2019, continua il proprio percorso artistico con il lancio del singolo “Marta”. Disponibile dal 19 aprile 2024 per Gallia Music, questo brano anticipa l’uscita dell’ep intitolato “Verbo”.

    L’inizio di un Nuovo Capitolo Musicale

    Il nuovo singolo dei Monolite è stato presentato al pubblico in anteprima al Glitch di Roma il 27 aprile, in apertura al live degli Atlante. Questo brano, insieme al recente “Pezzo Pop”, fa parte del progetto musicale che la band ha sviluppato presso lo studio Natural Headquarter, celebre per la produzione di rock alternativo italiano.

    Esplorando Nuove Dimensioni Musicali

    “Marta” rappresenta un’importante svolta nella discografia dei Monolite. Il brano, incentrato su temi di rinascita e speranza, evidenzia la capacità del gruppo di sperimentare nuove sonorità mantenendo comunque intatto il loro distintivo sound graffiante e granitico. Il groove di basso e batteria conferisce a “Marta” un carattere unico, arricchendo l’atmosfera del pezzo.

    Un Invito a un Percorso Emotivo

    Attraverso “Marta”, i Monolite guidano gli ascoltatori in un viaggio emotivo, suggerendo che la trasformazione da dolore a rinascita è possibile. La musica diventa così un potente veicolo di trasformazione personale e collettiva, offrendo un messaggio di speranza in un mondo in costante mutamento. La band continua a esplorare tematiche di disagio e inquietudine, trovando nell’arte musicale la forza per esprimere la propria visione e la propria speranza per il futuro.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, ha solo 20 anni l’operaio morto nel cantiere della metro di Capodichino

    Napoli. Si va delineando lo scenario nel quale a...

    DALLA HOME

    Napoli, ha solo 20 anni l’operaio morto nel cantiere della metro di Capodichino

    Napoli. Si va delineando lo scenario nel quale a Napoli ha trovato la morte un giovane operaio Antonio Russo di soli 20 anni nel cantiere della linea della metro di Capodichino mentre altri due sono feriti di cui uno in gravi condizioni. Una treno per il trasporto di materiali per...

    Verso Napoli Lecce: Osimhen e Zielinski a parte, tendinopatia per Rrahmani

    Mattinata intensa di lavoro per il Napoli in vista dell'ultima partita di campionato contro il Lecce, che si disputerà domenica allo stadio Diego Armando Maradona alle ore 18. Gli azzurri si sono concentrati su attivazione e circuito di forza, concludendo la sessione con una partitella a campo ridotto. Victor Osimhen...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE