Jabil, la Cgil denuncia: “L’azienda conferma l’addio al mercato italiano”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Dopo mesi di silenzio e mentre stiamo ancora cercando di risolvere il fallimento del percorso di reindustrializzazione di SoftLab, causato dalla riduzione del personale voluta da Jabil, la multinazionale ha ufficializzato durante un incontro al Mimit la sua intenzione di lasciare il mercato italiano, considerando insostenibile lo stabilimento di Marcianise nel medio termine”.

A dichiararlo sono Raffaele Paudice, della segreteria Cgil Napoli e Campania, e Sonia Oliviero, segretaria generale della Cgil di Caserta.

“Non è tollerabile”, aggiungono Paudice e Oliviero, “che un’altra multinazionale, dopo aver acquisito tecnologie e competenze locali, decida di abbandonare il nostro territorio, contribuendo ulteriormente alla desertificazione industriale della provincia di Caserta e della Campania.

    Inoltre, non abbiamo trovato convincenti le spiegazioni fornite dal ministero e da Invitalia riguardo le prospettive di reinsediamento, specialmente alla luce dei precedenti fallimentari ancora irrisolti”.

    Per questo motivo, la Cgil promette di continuare a lottare a fianco dei lavoratori in tutte le sedi, incluso il tavolo di crisi presso la Regione Campania, di cui chiedono l’immediata convocazione.

    “Non possiamo accettare che il nostro territorio sia destinato all’abbandono produttivo, con solo ammortizzatori sociali e incentivi per soggetti senza una chiara prospettiva industriale come strumenti disponibili”, concludono i due rappresentanti sindacali.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del...
    DALLA HOME

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del Milan. L'annuncio è arrivato questa mattina attraverso un comunicato congiunto in cui il club rossonero e il tecnico confermano la decisione di non proseguire insieme nella prossima stagione, ponendo fine a un rapporto professionale iniziato nell'ottobre 2019. Il Milan ha espresso...

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante. È deceduta questa mattina l'anziana di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una Smart al Villaggio Prenestino, a Roma. La squadra mobile sta conducendo le indagini per identificare i responsabili...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE