Assolto il narcos di Arienzo, Francesco Iannone “Pippetto”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Benevento, assolto Thomas Costanza

Francesco Iannone, noto narcotrafficante di 52 anni di Arienzo, è stato assolto dal Gup del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere con la formula “perché il fatto non sussiste”.

La decisione ha accolto le argomentazioni difensive degli avvocati Vittorio Fucci e Daniela Martino, affermando che non vi erano prove sufficienti a carico di Iannone per falsa dichiarazione.

Il caso di Francesco Iannone, alias “Pieppetto”, ha suscitato grande interesse a causa delle sue presunte connessioni con il mondo del narcotraffico. La Dda lo considerava un elemento chiave nelle attività criminali legate al traffico internazionale di droga, coinvolto in operazioni con il clan dei Piscitelli, noti come “Cervinari”.

    Tuttavia, la difesa è riuscita a smontare le accuse e dimostrare l’infondatezza delle stesse di fronte al giudice i n un contesto giudiziario complesso come quello legato al narcotraffico.



    LIVE NEWS

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE