Coldiretti Caserta: 4 milioni di euro di danni da cinghiali in Campania, serve un piano d’azione immediato

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’invasione di cinghiali in Campania sta causando gravissimi danni all’agricoltura, con perdite stimate per oltre 4 milioni di euro solo nella provincia di Caserta. Per questo motivo, Coldiretti Caserta ha proposto all’Ambito Territoriale di Caccia (ATC) un piano d’azione immediato per contrastare la proliferazione incontrollata di questi animali selvatici.

Un numero verde per le segnalazioni

Tra le proposte avanzate da Coldiretti Caserta c’è l’istituzione di un numero verde per consentire agli agricoltori di segnalare tempestivamente la presenza di cinghiali e i danni subiti alle loro colture.



    Selettori per il contenimento dei cinghiali

    L’associazione propone inoltre l’attivazione di un gruppo di selettori esperti che possano intervenire nelle zone più colpite dalla presenza dei cinghiali per contenere la loro popolazione.

    Danni alle colture e rischi per la sicurezza

    “I cinghiali stanno devastando campi coltivati, vigneti, uliveti e castagneti, causando ingenti danni economici agli imprenditori agricoli”, denuncia Giuseppe Miselli, direttore di Coldiretti Caserta. “Oltre al danno economico, c’è anche il rischio per la sicurezza delle persone, con cinghiali che scorrazzano anche nelle aree urbane e che possono rappresentare un pericolo per chi le incrocia”.

    Un intervento urgente per salvare l’agricoltura

    “È necessario un intervento urgente e concreto da parte delle autorità competenti per fermare questa emergenza”, conclude Miselli. “Non possiamo più attendere l’ennesima stagione di danni alle colture. Bisogna tutelare l’agricoltura, un settore trainante per l’economia del territorio, e garantire la sicurezza dei cittadini”.

    Le richieste di Coldiretti Caserta:

    Istituzione di un numero verde per le segnalazioni di cinghiali e danni alle colture
    Attivazione di un gruppo di selettori per il contenimento dei cinghiali
    Interventi mirati nelle zone più colpite dalla presenza dei cinghiali
    Massima attenzione alla tutela delle colture e alla sicurezza dei cittadini
    L’obiettivo di Coldiretti Caserta è quello di trovare soluzioni concrete e condivise per contrastare la proliferazione dei cinghiali e salvaguardare l’agricoltura e la sicurezza del territorio.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO