Napoli, dossier di Europa Verde sul caos Mergellina. Blitz del deputato Borrelli vittima di una due tentate aggressioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Europa Verde, con i consiglieri della Municipalità I di Napoli Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci, ha preparato un dossier dettagliato sulla situazione critica che affligge l’area di Mergellina, specialmente nei week-end di movida e nei giorni festivi, vicino agli chalet. Durante uno degli ultimi blitz notturni, il deputato Francesco Emilio Borrelli è stato vittima di due tentate aggressioni mentre cercava di ripristinare l’ordine nella zona, ricevendo insulti e ostilità da parte dei cittadini che sostavano in doppia e tripla fila o sgommavano a tutta velocità.

“Non possiamo più tollerare che Mergellina sia una terra di nessuno o un luogo di conquista per i rampolli dei clan e delinquenti di ogni tipo. La situazione è davvero drammatica”, ha dichiarato Borrelli, evidenziando come il traffico sia paralizzato, con parcheggiatori abusivi ovunque a gestire le file illegali di auto, e con diffusa illegalità e occupazioni abusive di suolo pubblico. I controlli delle forze dell’ordine, notevolmente inferiori rispetto al numero di incivili presenti, hanno avuto un impatto limitato.

Il quadro sociale è devastante: persone che sostano in modo selvaggio e che, invece di chiedere scusa, tentano di aggredire chi li rimprovera; genitori con bambini piccoli che infrangono il codice della strada per prendere un gelato, rispondendo con insulti a chi fa notare il loro comportamento incivile; giovani alla guida di auto costose che bloccano il traffico e sgommando al massimo all’arrivo della polizia municipale; tavolini abusivi ovunque e rifiuti sparsi, persino vicino alla foto e ai fiori in memoria di Francesco Pio Maimone, il giovane ucciso fuori da uno degli chalet durante una rissa di cui non era coinvolto.

    “È una situazione fuori controllo che richiede misure drastiche e severe per ripristinare la legalità”, ha aggiunto Borrelli. “La polizia municipale, supportata da altre forze dell’ordine, deve intervenire in modo massiccio e militarizzare l’area per fermare la delinquenza e la criminalità che ormai regnano sovrane a Mergellina.”


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del...
    DALLA HOME

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del Milan. L'annuncio è arrivato questa mattina attraverso un comunicato congiunto in cui il club rossonero e il tecnico confermano la decisione di non proseguire insieme nella prossima stagione, ponendo fine a un rapporto professionale iniziato nell'ottobre 2019. Il Milan ha espresso...

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante. È deceduta questa mattina l'anziana di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una Smart al Villaggio Prenestino, a Roma. La squadra mobile sta conducendo le indagini per identificare i responsabili...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE