Asaps, strage sulle strade nel weekend con 39 vittime

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il presidente dell’Asaps, Giordano Biserni, ha commentato i dati raccolti dalla sua Associazione sugli incidenti mortali in Italia nel weekend del 5-7 aprile, definendo i trentanove decessi registrati come una strage sulle strade, un numero drammatico senza precedenti per quel periodo dell’anno.

Le vittime sono state suddivise tra automobilisti (16), motociclisti (15), pedoni (5) e ciclisti (3), con la presenza di due carabinieri tra i deceduti in un incidente plurimortale. Il report include anche i decessi di tre persone rimaste gravemente ferite nell’incidente del fine settimana precedente e poi decedute.

Le cause degli incidenti includono fuoriuscite del veicolo senza coinvolgimento di terzi e incidenti su strade statali e provinciali.

    Le regioni più colpite sono state la Campania, la Lombardia e il Lazio, seguite da Veneto, Emilia-Romagna e altre. Va notato che nel fine settimana di Pasqua precedente i morti erano stati ventisei.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    DALLA HOME

    A Napoli donna fermata con passaporto rubato

    Napoli. Una donna di 38 anni di origini cinesi è stata fermata dopo aver tentato di registrarsi in un hotel con un passaporto rubato. L'altro giorno gli agenti del Commissariato Secondigliano sono intervenuti in una struttura ricettiva nella zona di Capodichino, a seguito di una segnalazione per alert alloggiati. Giunti sul...

    CRONACA NAPOLI

    LEGGI ANCHE