I CONTROLLI

A Napoli 30 multe della Polizia ai locali della movida

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia Locale di Napoli ha intensificato i controlli nelle zone più frequentate della movida cittadina, con un’operazione che ha visto il coinvolgimento di diversi quartieri, dall’Avvocata a Chiaia fino a Stella e Vomero. Gli agenti hanno eseguito una serie di verifiche amministrative mirate a garantire il rispetto delle normative in vigore.

Durante l’operazione, che ha interessato aree come vico Teatro Nuovo e Riviera di Chiaia, sono stati esaminati 42 esercizi commerciali. Di questi, ben 30 hanno ricevuto sanzioni per una varietà di infrazioni. Le violazioni riscontrate vanno dall’occupazione abusiva di suolo pubblico alla mancanza di autorizzazioni necessarie per la somministrazione di alimenti e bevande, dalla vendita di alcol senza licenza alla diffusione di musica ad alto volume senza il necessario nulla osta di impatto acustico.

Inoltre, alcuni esercizi sono stati multati per lo sversamento di rifiuti urbani in orari non consentiti. Parallelamente, gli agenti hanno condotto controlli relativi al codice della strada nelle medesime zone, riscontrando diverse infrazioni come la mancanza di copertura assicurativa, la circolazione con patente scaduta, la mancata revisione e l’omissione nell’esibizione dei documenti di circolazione. In totale, sono state emesse 15 multe per queste violazioni.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Incidente di Castellammare, la famiglia di Salvatore Vertolomo chiede giustizia

Castellammare. La famiglia di Salvatore Vertolomo, il 19enne vittima...
DALLA HOME

Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE