Vitulazio, maltratta la madre e lo scopre mentre aggiunge polverina ai suoi pasti: arrestato 35enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un figlio di 35 anni è stato arrestato a Vitulazio, in provincia di Caserta, per aver maltrattato e aggredito fisicamente la madre, sospettato di tentare di avvelenarla aggiungendo una polverina ai suoi pasti.

La donna ha scoperto un laboratorio clandestino nella soffitta di casa, con ampolle e barattoli contenenti polveri di vario tipo, e ha installato telecamere per monitorare le azioni sospette del figlio.

Il 15 e il 17 marzo, la madre ha filmato suo figlio mentre tentava di contaminare il cibo con sostanze non identificate. Preoccupata per la propria incolumità, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri di Vitulazio.

    La donna ha raccontato di essere stata vittima di altre aggressioni fisiche da parte del figlio in passato, comprese minacce di violenza con un’arma da fuoco artigianale. I carabinieri hanno sequestrato la carabina, le polverine e i filmati delle telecamere, che verranno analizzati per accertare la pericolosità delle sostanze.

    Il 35enne è stato condotto in carcere e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e minacce. La vicenda ha destato forte preoccupazione nella comunità locale.Vitul


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
    DALLA HOME

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

    Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE