L'EVENTO

Al Trofeo Città di Pozzuoli in gara atleti di salvamento: firmati 23 nuovi primati nazionali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella mattinata di domenica 3 marzo, si è svolto con grande successo il II Trofeo di Salvamento Città di Pozzuoli, un evento organizzato dalla società sportiva Play Off di Lucrino che ha fatto da cornice a una giornata ricca di competizioni e risultati straordinari. La manifestazione ha visto la partecipazione di atleti di varie fasce d’età, dai 11 ai 70 anni, impegnati in prove singole e staffette che spaziavano dal nuoto con ostacoli al trasporto di manichini, dal percorso misto alla gara con pinne.

La macchina organizzativa, complessa e perfettamente orchestrata, è stata coordinata magistralmente da Dario Furno, capo-allenatore del Play Off. La squadra di Furno si è aggiudicata il Trofeo, dimostrando un’eccellente preparazione e dedizione. Al secondo posto si è classificata la squadra romana Romaster-Appio 2009, guidata da Andrea Longobardo, che ha anche ottenuto il primato nel circuito master.

L’evento ha visto la fissazione di ben 23 nuovi primati nazionali, di cui 15 sono stati conquistati dalla società puteolana di Mario Cutolo e 8 dal team capitolino. Alessandro Volpe, allenatore del gruppo master del Play Off, ha espresso la sua soddisfazione per il successo dell’evento: «Sono molto felice che le competizioni master di Lifesaving si stiano riprendendo, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia. Ringrazio i miei allievi e tutti gli atleti che hanno preso parte a questa manifestazione, sperando che questo possa essere l’inizio di un nuovo percorso in grado di dare impulso al movimento del salvamento master in Italia».



Anche Andrea Longobardo, referente CSAIn, ha evidenziato l’importanza dell’evento e il suo contributo al ripristino delle competizioni in presenza: «Abbiamo ripreso le gare in presenza lo scorso anno proprio a Pozzuoli e siamo di nuovo qui, con una manifestazione impreziosita dalla presenza di atleti anche di alto profilo agonistico, come Alessandro Volpe». La giornata si è rivelata non solo un’occasione di competizione ma anche di rinascita e rilancio per il salvamento master in Italia.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO