“Siete insetti”: la campagna Netflix nelle stazioni che ha fatto impazzire i social

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nelle scorse ore, la scritta “Siete insetti” è apparsa sui tabelloni di alcune stazioni di Roma e Milano, creando scompiglio e preoccupazione tra i viaggiatori. In molti hanno pensato a un attacco hacker o a un messaggio di natura apocalittica.

Tuttavia, la verità è molto più semplice: si tratta di una campagna di marketing ideata da Netflix per lanciare la nuova serie “Il problema dei 3 corpi”, disponibile sulla piattaforma dal 21 marzo.

“Il problema dei 3 corpi” è tratta dall’omonima trilogia di fantascienza dell’autore cinese Liu Cixin. La vicenda è ambientata nella Cina della Rivoluzione culturale e racconta del tentativo di contattare intelligenze aliene inviando nello spazio dei segnali che vengono però captati dal pianeta sbagliato, Trisolaris.



    Dominato da forze gravitazionali caotiche e imprevedibili, Trisolaris è destinato all’autodistruzione e i suoi abitanti sono quindi alla ricerca di un nuovo pianeta da invadere e occupare. La Terra sembra l’opzione migliore.

    La serie è interpretata da un cast stellare, tra cui: Jovan Adepo, John Bradley, Rosalind Chao, Liam Cunningham, Eiza González, Jess Hong, Marlo Kelly, Alex Sharp, Sea Shimooka, Zine Tseng, Saamer Usmani, Benedict Wong e Jonathan Pryce.

    Un lancio virale

    La campagna di marketing di Netflix ha avuto un grande successo, generando un buzz virale sui social media e attirando l’attenzione di un pubblico vastissimo.

    Un’occasione per scoprire una grande serie

    “Il problema dei 3 corpi” è una serie avvincente e ricca di spunti di riflessione che ci invita a interrogarci sul nostro posto nell’universo e sul rapporto con l’ignoto. La campagna di marketing di Netflix è stata un modo originale e creativo per far conoscere questa grande serie al grande pubblico.

    Un plauso a Netflix

    Un plauso a Netflix per aver ideato una campagna di marketing così intelligente e coinvolgente.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO