Sicurezza: nel Salernitano attenzione su porto, aeroporto e stazioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Salerno ha deciso di prestare particolare attenzione al porto di Salerno, all’aeroporto “Costa d’Amalfi” di Pontecagnano e alle principali stazioni ferroviarie della provincia.

Questa decisione è stata presa in seguito alle direttive del Ministero dell’Interno, emesse dopo l’attentato terroristico a Mosca, al fine di pianificare i servizi di sicurezza per le prossime festività pasquali.

All’incontro hanno partecipato il prefetto di Salerno, il questore, i comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il comandante della Capitaneria di Porto, i rappresentanti dei Vigili del Fuoco e dell’Esercito, insieme all’Amministrazione comunale. Durante la riunione sono stati identificati e monitorati gli obiettivi sensibili sul territorio, inclusi luoghi di culto, sedi istituzionali e infrastrutture stradali e autostradali.



    In vista della Pasqua, saranno sorvegliate attentamente le mete turistiche e le aree ad alta affluenza. L’Esercito contribuirà al controllo del territorio con servizi dinamici e pattuglie dedicate, mentre le Polizie municipali aumenteranno la loro presenza sul territorio.

    La vigilanza marittima sarà garantita dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza. Il Comitato provinciale ha anche intensificato l’attività di monitoraggio delle forze di Polizia, coinvolgendo la Polizia Postale e delle Comunicazioni per monitorare il web.

    Le altre specialità della Polizia di Stato saranno sensibilizzate e coinvolte nelle attività di prevenzione e controllo. Il questore ha organizzato i servizi di ordine e sicurezza pubblica in conformità alle direttive del Comitato provinciale.

    Le misure adottate mirano a rafforzare la sicurezza delle comunità residenti e dei visitatori durante le festività pasquali, anche in assenza di segnali di rischio specifici legati alla situazione internazionale attuale.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Esperienza inclusiva nella natura a Terzigno: camminata lungo il sentiero La Pineta

    Il 10 Aprile 2024, l'associazione Attivamente, insieme a Terzigno Verde, Specialmente Noi e Aigae, organizzerà un'escursione inclusiva lungo il sentiero La Pineta di Terzigno nel Parco Nazionale del Vesuviano. L'evento mira a promuovere l'inclusione, sensibilizzare sulle diversità e creare spazi accoglienti per tutti i partecipanti. Il sentiero n. 11 del...

    Cancello ed Arnone, la cicogna bianca recuperata nei giorni scorsi

    Una Cicogna Bianca, recuperata in condizioni precarie a Cancello ed Arnone, è stata rilasciata in natura dopo un periodo di cure e riabilitazione presso il Centro di Riferimento Regionale per l’Igiene Urbana Veterinaria di Napoli e il Centro Recupero Animali Selvatici “Federico II” di Napoli. La femmina di Cicogna Bianca,...

    AstraDoc, doppio focus su Napoli con il doc di Isabella Mari

    Il doc di Isabella Mari sulla storia e l’impegno culturale di Arci Movie e quello di Claudia Brignone sull’esperienza comunitaria di Terra Prena a favore della maternità. Venerdì 19 aprile alle 19 “30 anni di Cinema a Ponticelli” con la regista, i protagonisti e il Prof Bruno Roberti. Alle 21...

    Choc ad Avellino: allo stadio con foto di Anna Frank con maglia del Benevento, indagini in corso

    Un'immagine sconcertante ha scosso i social media durante il derby campano di Serie C tra Avellino e Benevento, suscitando indignazione e condanna da parte dell'opinione pubblica. Si tratta di una foto che mostra una mano che regge un'immagine di Anna Frank indossante la maglia giallorossa del Benevento, con la...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE