Scarcerato dopo un mese il giovane calciatore Bahirov: era stato arrestato per stupro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Stanislav Bahirov, un calciatore di serie D, era stato arrestato con l’accusa di aver violentato una ragazza di 19 anni in un parco milanese.

Dopo un mese di detenzione, è stato rilasciato quando il test del DNA ha dimostrato la sua innocenza. Nonostante ciò, le indagini sulla vicenda continuano. Il giudice ha deciso di scarcerare Bahirov poiché il quadro indiziario non era sufficiente per applicare misure cautelari.

Nonostante la mancanza di compatibilità tra il suo DNA e le tracce biologiche sulla vittima, Bahirov rimane comunque sotto indagine per eventuali abusi sessuali. La vicenda ha avuto inizio la notte del 22-23 ottobre quando la ragazza è stata violentata nel parco.



    Le indagini hanno portato all’arresto di Bahirov il 25 gennaio, ma il test del DNA ha successivamente dimostrato la sua estraneità ai fatti. Tuttavia, la procura continua a sostenere l’esistenza di prove contro di lui.

    Nonostante la sua liberazione, Bahirov sostiene di essere stato dipinto come un mostro ingiustamente e di essere stato vittima di una grave ingiustizia. Le indagini proseguono per fare luce sulla questione e individuare il responsabile effettivo dell’aggressione sessuale.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    A Sorrento camerieri robot in funzione alla “Terrazza delle Sirene”

    La carenza di personale ha spinto Mario Parlato, patron del ristorante "La terrazza delle Sirene" a Sorrento, a prendere una decisione drastica: assumere due robot camerieri per servire i suoi clienti. "Non riuscivo a trovare camerieri - spiega Parlato - i ragazzi che vengono a colloquio sono più interessati ai...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 16 aprile

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi: BARI 49 10 76 62 26 CAGLIARI 42 80 16 39 65 FIRENZE 58 22 11 86 40 GENOVA 79 14 36 51 44 MILANO 25 27 16 77 79 NAPOLI 70 04 51 49 71 PALERMO 61 65 76 53 43 ROMA 70 86 68 80 47 TORINO 17 71...

    Poggioreale, droga per i detenuti nascosta in deodoranti e in una colomba pasquale

    Questa mattina, presso la Casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, è stata condotta un'operazione di contrasto all'introduzione di droga e sostanze stupefacenti. L'azione è stata eseguita dal personale di Polizia Penitenziaria, coordinato dal vicecomandante di Reparto, Savina D'Ambrosio, con il supporto delle unità cinofile e del cane Spike. Durante l'operazione,...

    Imprese, a Roma assemblea nazionale Cifa, il presidente Cafà: “Pmi insieme per sfide globali”

    Competenze, politiche attive efficaci, flessibilità, welfare. Sono queste le parole chiave dell'Assemblea nazionale di Cifa Italia, la Confederazione italiana delle Federazioni autonome, che si è aperta oggi pomeriggio nel Centro congressi del Pontificio Istituto Patristico Augustinianum di Roma. A inaugurare i lavori della due giorni di convention, intitolata 'Il...

    IN PRIMO PIANO