Violenza sessuale e stalking a Rotondi: il Gip dice no all’incidente probatorio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Gip del Tribunale di Avellino, Francesca Spella nell’ ambito del procedimento a carico del giovane di 24 anni di Rotondi accusato di violenza sessuale e stalking, difeso di fiducia dall’ avvocato Vittorio Fucci, ha rigettato la richiesta di incidente probatorio della persona offesa.

Si tratta di una ragazza di Montesarchio: richiesta avanzata dal pm Venezia e finalizzata ad ottenere l’ audizione anticipata della presunta vittima, come prova a carico dell’ indagato.

L’ indagato è stato posto agli arresti domiciliari lo scorso 6 marzo a seguito di una ordinanza di custodia cautelare.

    La persona offesa quindi sarà sentita durante lo svolgimento del processo dove sarà sottoposta anche all’ esame della difesa dell’ indagato che tenterà di smontare l’ impianto accusatorio.

    Venerdì ci sarà l’ udienza dinanzi al Tribunale del Riesame di Napoli. La persona offesa è assistita dall’ avvocato Giovanna Coppola.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA