LA NOTA

Ancora risse e rivolte nel carcere di Benevento: la denuncia dei sindacati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una nuova giornata di tensione ha scosso il Penitenziario Sannita, dove reclusi hanno dato vita a una rissa che ha successivamente degenerato in una pericolosa rivolta all’interno della sezione detentiva a media sicurezza. I detenuti, spinti dalla frustrazione, hanno tentato persino di forzare il cancello di sbarramento, mettendo a rischio l’ordine e la sicurezza della struttura.

L’intervento tempestivo della comandante di reparto, la dirigente di Polizia Penitenziaria Alessandra Landiorio, e del commissario di Polizia Penitenziaria Rossano Varricchio ha evitato il peggio. Grazie alla loro mediazione e professionalità, sono riusciti a ristabilire la calma e a prevenire ulteriori danni e aggressioni.

Tuttavia, dietro questa escalation di tensioni si celano le profonde criticità che affliggono il personale penitenziario sannita. Il segretario regionale del CON.SI.PE Campania, Luigi Castaldo, e il suo vice, Tommaso De Lia, hanno denunciato ripetutamente le difficoltà operative agli organi superiori dell’amministrazione penitenziaria e al Prefetto. Tuttavia, le soluzioni tangibili sembrano tardare ad arrivare.



Secondo i sindacalisti, i poliziotti penitenziari sono costretti a lavorare in condizioni estreme, con turni massacranti che superano spesso le 11 ore consecutive. Il riposo programmato spesso è solo un miraggio, e l’organizzazione del lavoro appare discutibile e non rispondente alle esigenze del personale e alla sicurezza della struttura.

Le attuali condizioni di lavoro non solo mettono a rischio la sicurezza di tutti gli operatori all’interno del penitenziario, ma causano anche un forte stress lavorativo che compromette l’efficacia del loro mandato istituzionale. In attesa di soluzioni concrete, la situazione nel Penitenziario Sannita rimane sotto stretta osservazione, mentre il personale penitenziario continua a operare in condizioni precarie, garantendo comunque la sicurezza e l’ordine all’interno della struttura.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO