Fanno una rapina a Baiano e fuggono: arrestati due napoletani

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia di Stato ha arrestato due uomini, un 47enne e un 27enne, entrambi napoletani, per rapina aggravata ai danni di un’agenzia di scommesse a Baiano.

A seguito di una segnalazione di rapina, i poliziotti della Squadra Mobile di Napoli e di Avellino sono intervenuti tempestivamente nella zona dove era avvenuto il colpo.

Grazie a un’efficace operazione di polizia, gli agenti sono riusciti a bloccare i due rapinatori: uno a bordo di un’auto sull’autostrada A16 e l’altro in sella a uno scooter sulla statale 162.

    Il 27enne è stato trovato in possesso di una replica di pistola con 4 munizioni a salve e di una busta contenente 5.510 euro in banconote e monete, nascosta sotto la sella dello scooter.

     I due dopo la rapina si erano divisi: uno in fuga su uno scooter l’altro in auto

    Le immagini del sistema di videosorveglianza dell’agenzia di scommesse hanno permesso di ricostruire le fasi della rapina e di identificare i due malviventi.

    I due uomini, entrambi con precedenti penali, sono stati arrestati per rapina aggravata.
    Il 47enne era già sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA