Portici, picchia la compagna per costringerla a convertirsi all’Islam: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 29 anni, cittadino del Sudan e senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Portici per maltrattamenti e lesioni personali.

L’episodio si è verificato all’interno di una comunità religiosa che si occupa di assistenzialismo nel comune di Portici. La vittima, una ragazza etiope di 19 anni, è stata aggredita fisicamente con calci e pugni.

La discussione violenta sembra essere iniziata quando l’uomo ha cercato di convertire la sua compagna all’islam, scatenando così la lite. La vittima, in passato, aveva subito episodi simili ma non aveva mai denunciato per paura di ritorsioni.

    Dopo l’intervento dei carabinieri, il 29enne è stato arrestato e portato in carcere in attesa di giudizio. La giovane è stata portata all’ospedale del mare, dove i medici hanno diagnosticato lesioni con un tempo di guarigione stimato in 10 giorni.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    NapoliCittàLibro, Salone del Libro e dell’Editoria V edizione

    Martedì 16 aprile, alle 12.00, negli spazi delle Gallerie d’Italia Napoli, in via Toledo 177, sarà presentata la V edizione di NapoliCittàLibro – Salone del Libro e dell’Editoria, che propone il tema “Ri-Generazioni”. All’incontro con la stampa parteciperanno il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, il coordinatore delle Politiche culturali del...

    Napoli, oggi ai Quartieri Spagnoli messa e fiaccolata per Lucia Arfè

    Questo pomeriggio alle 18.30 presso la chiesa di Santa Maria del Carmine alla Concordia, in piazzetta Concordia a Napoli, si svolgerà la santa messa per ricordare Lucia Arfè , scomparsa all’età di 64 anni dai Quartieri Spagnoli di Napoli il 15 aprile dello scorso anno. A seguire si terrà una...

    Napoli, cittadino dello Sri Lanka ridotto in fin di vita in una lite ai Ponti Rossi

    Si è trasformata in tragedia una festa tra cittadini stranieri nella zona dei Ponti Rossi a Napoli culminata in una lite con accoltellamento. Un uomo di 31 anni originario dello Sri Lanka si trova infatti ricoverato in pericolo di vita all'ospedale Cardarelli dove è stato trasportato poco dopo la mezzanotte. Secondo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE