Angri, due sospettati per l’omicidio di Mario Carotenuto

Angri. Ci sono due i sospettati per l'omicidio di...

Peppe Barra alla Domus Ars, sabato 16 marzo con ‘Buonasra a tutti’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al suo fianco, il pianista Luca Urciuolo. La regia è firmata da Francesco Esposito.

PUBBLICITA

Sabato 16 marzo 2024, la Fondazione Il canto di Virgilio accoglie alla Domus Ars
di Napoli l’intenso talento di Peppe Barra, interprete/protagonista della nuova pièce
“Buonasera a tutti”.

Il modo di fare teatro di Peppe Barra è stato più volte definito “le mille e una resurrezione dell’animo partenopeo”. Attraverso la sua maschera sarcastica, e grazie ai molteplici registri vocali – dai più gravi ai più acuti – l’artista unisce da sempre gli elementi colti e popolari di Partenope, mescolando nei suoi spettacoli la tradizione e l’innovazione.

Il recital “Buonasera a tutti” già dal titolo lascia intuire cosa dovrà aspettarsi il pubblico: un momento di intimità tra artista e spettatori, oltrepassando la cosiddetta quarta parete in un continuo dialogo con la platea.

Un viaggio nella vita dell’uomo e dell’artista: i suoi ricordi di infanzia e di adolescenza
nella Procida e nella Napoli degli anni ’50. Un’indagine nella sua memoria di giovanissimo attore con Zietta Liù, fino al successo con la Nuova Compagnia di Canto Popolare e agli anni di teatro vissuti insieme alla indimenticata Concetta Barra, madre e compagna di scena. E ancora, una passeggiata nei suoi oltre 60 anni di carriera, tra teatro e canzone, toccando la musica barocca e la tradizione popolare, il mondo magico di Giambattista Basile, grandi autori come Petito e Viviani, il varietà, il cabaret, fino a giungere ai cantautori contemporanei. Barra sarà unico mattatore in scena – insieme al maestro Luca Urciuolo che lo accompagnerà al pianoforte – per divertire e emozionare, con follia e poesia. Senza mai
interrompere il gioco con il pubblico, come un felice incontro tra bambini che hanno
soltanto voglia di stare insieme con gioia e ironia.

 


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE