Acerra, omicidio del fratello boss Tortora: quattro condanne

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Corte di Assise di Napoli ha emesso ulteriori condanne in relazione all’omicidio di Pasquale Tortora, fratello del boss Domenico Tortora.

Oltre ai mandanti e agli esecutori materiali, sono stati condannati anche i fiancheggiatori. Andrea Aloia è stato condannato a 20 anni di reclusione, Antonio Annunziata a 16 anni, Vincenzo Battistelli a 14 anni e Gennaro Pacilio a 13 anni, quest’ultimo collaboratore di giustizia.

Il pm antimafia di Napoli aveva chiesto pene che variavano tra 28 e 13 anni. L’omicidio di Pasquale Tortora è avvenuto ad Acerra nel maggio del 2020, nell’ambito di una faida con il gruppo camorristico degli Avventurato.

    I fratelli Bruno e Giancarlo Avventurato sono stati condannati rispettivamente a 30 e 16 anni di carcere.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, tangenti e traffico illecito di rifiuti all’impianto di Tufino: 12 arresti

    Napoli,12 arresti per traffico illecito di rifiuti e corruzione...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) La giornata inizia con un'energia inarrestabile. Potrebbero presentarsi opportunità inaspettate sul lavoro, ma sarà importante mantenere la calma e valutare ogni proposta con attenzione. In amore, è il momento di essere sinceri...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE