LA GIORNATA

Primo allenamento per la Nazionale di Spalletti a Miami. Visita a sorpresa di Sinner

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Nazionale italiana di calcio ha fatto il proprio arrivo a Miami nel pomeriggio di martedì, atterrando intorno alle 18, seguendo il fuso orario della costa est degli Stati Uniti. Dopo circa 13 ore di viaggio, il team ha raggiunto il suolo americano. Tuttavia, a causa di un leggero vento contrario incontrato durante il volo, l’arrivo è stato accompagnato da un leggero ritardo rispetto al programma stabilito, che ha causato uno slittamento di circa mezz’ora dell’inizio dell’allenamento programmato presso lo ‘Chase Stadium’.

Nonostante il lieve inconveniente, il CT Luciano Spalletti ha guidato la prima sessione di allenamento negli Stati Uniti. L’allenamento è iniziato intorno alle 19 con una partitella a campo ridotto, preceduta da un leggero lavoro atletico, permettendo ai giocatori di ambientarsi al nuovo contesto e iniziare la preparazione per i prossimi impegni.

Una piacevole sorpresa è stata la visita del campione di tennis Jannik Sinner, vincitore degli Australian Open, che si trova a Miami per partecipare al torneo Atp Masters 1000 in corso e che è stato accolto con calore dal presidente federale Gabriele Gravina, dal CT e dal capo delegazione Gigi Buffon.

Sinner è stato salutato con applausi dagli Azzurri presenti in campo al momento del suo arrivo. Il tennista ha trascorso del tempo allo stadio, intrattenendosi con diversi calciatori italiani e dovrebbe tornare a tifare per l’Italia, se gli impegni lo permetteranno, anche durante l’amichevole contro il Venezuela prevista per giovedì pomeriggio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

redazionale cristiana link easy

DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA