Napoli, libri rubati alla biblioteca Girolamini: condannato De Caro a 5 anni e 3 mesi di carcere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel caso dei libri rubati presso i Girolamini, il bibliotecario Massimo Marino De Caro è stato condannato a 5 anni e 3 mesi dal giudice, dopo essere già stato condannato a 7 anni nel 2013.

La somma delle due condanne ha portato la sua pena complessiva a 12 anni e 3 mesi di reclusione. Invece, don Sandro Marsano, sacerdote preposito della Congregazione degli Oratoriani di Napoli, è stato completamente assolto. La corte ha ritenuto insostenibile l’accusa di associazione a delinquere per la sottrazione dei numerosi volumi di pregio.

Tra gli altri imputati, Stephane Delsalle è stato condannato a quattro anni di reclusione, Maurizio Bifolco a cinque anni e sei mesi, Luca Cableri a quattro anni e sei mesi, Stefano Ceccantoni a due anni e sei mesi e Mirko Camuri a cinque anni e otto mesi (in continuazione).

    La sentenza ha previsto la confisca di beni immobili e di libri di proprietà dei condannati, nonché dei fondi bancari e dei titoli di Bifolco fino al raggiungimento di 8 milioni e mezzo di euro.

    È stata anche ordinata la restituzione del materiale librario rubato ai Girolamini e alla Biblioteca Statale Oratoriana annessa al monumento nazionale dei Girolamini.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore...

    DALLA HOME

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore di una tripletta d'autore l'Atalanta vince l'Europa League. I nerazzurri sconfiggono 3-0 il Bayern Leverkusen nella finale disputata all'Aviva Stadium di Dublino. A decidere l'incontro la tripletta di Lookman, a segno al 12' e al 26' del primo tempo e al...

    Il sindaco di Bari a De Laurentiis: “Venda subito la società”

    Bari. A poche ore dalla gara di ritorno dei playout contro la Ternana, che deciderà il destino del Bari in Serie B, il patron Aurelio De Laurentiis scatena una nuova polemica in città con le sue dichiarazioni in Senato sulla multiproprietà. De Laurentiis, proprietario del Bari attraverso la Filmauro, ha...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE