Milano, salvano uomo nella metro, Fontana premia 2 infermieri. Uno è di Castellammare

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Milano, due giovani infermieri sono stati premiati per aver salvato la vita di un uomo colpito da un malore in metropolitana.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, insieme all’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, ha consegnato un riconoscimento a Francesca Taddio e Simone Oliva, originario di Castellammare di Stabia,  per il loro intervento tempestivo che ha evitato una tragedia nella stazione della linea 2 della metropolitana.

Il presidente Fontana ha sottolineato l’importanza e la passione che guidano coloro che operano nel settore sanitario, elogiando la prontezza e l’alta professionalità dimostrate dai due infermieri.



    Anche l’assessore Bertolaso ha lodato la generosità e il cuore dei due giovani, definendoli un esempio per la sanità lombarda. Francesca e Simone, gli infermieri premiati, hanno ribadito la necessità per tutti i cittadini di conoscere le manovre di primo soccorso, poiché piccoli gesti possono fare la differenza in situazioni di emergenza come quella vissuta nella metropolitana.

    Il loro intervento rapido ha permesso di salvare una vita e di evitare gravi conseguenze. La vicenda ha suscitato emozione e gratitudine e ha portato gli infermieri a lanciare un appello affinché sempre più persone imparino le tecniche di salvataggio.

    La prontezza di Francesca e Simone, che hanno agito istintivamente dopo una lunga giornata di lavoro, ha dimostrato come la preparazione e la tempestività possano fare la differenza in situazioni di emergenza. La storia si è conclusa con un lieto fine, grazie alla collaborazione e alla professionalità dei due infermieri e di tutto il personale sanitario coinvolto.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Juve Stabia, la festa continua: ma si programma già il futuro

    A fine del girone di andata del girone C del campionato di serie C a Castellammare tutti guardavano alla gara contro i lucani del Picerno come la gara della consacrazione  per la vittoria del campionato. Ma non c'è bisogno di arrivare all'ultima di campionato per festeggiare perché  a Castellammare si...

    Poggioreale, droga per i detenuti nascosta in deodoranti e in una colomba pasquale

    Questa mattina, presso la Casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, è stata condotta un'operazione di contrasto all'introduzione di droga e sostanze stupefacenti. L'azione è stata eseguita dal personale di Polizia Penitenziaria, coordinato dal vicecomandante di Reparto, Savina D'Ambrosio, con il supporto delle unità cinofile e del cane Spike. Durante l'operazione,...

    Commissariata la Camera di Commercio di Napoli

    Con decreto del giorno 16 aprile 2024, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha disposto il commissariamento della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli. La decisione è stata presa a seguito della scadenza del termine massimo di durata del Consiglio della Camera di Commercio, prorogato...

    Anziano e cane salvati da un dirupo nel Casertano

    Nel pomeriggio a Pontelatone, i Vigili del Fuoco di Caserta hanno compiuto un salvataggio intricato: anziano e cane erano caduti in un dirupo vicino a un corso d'acqua. Le squadre specializzate sono intervenute prontamente, utilizzando tecniche S.A.F. per raggiungere la coppia in pericolo. Con ancoraggi e una complessa manovra di...

    IN PRIMO PIANO