LA NOTA

La FIOM non firma l’accordo su esuberi della Stellantis di Pomigliano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella giornata odierna, la direzione del “Plant GB Vico Stellantis” ha ufficializzato la messa in esubero di 360 lavoratori presso il sito di Pomigliano d’Arco. A queste cifre si aggiungono ulteriori 59 lavoratori distribuiti tra altri settori, portando il totale degli addetti interessati all’esodo incentivato a 424.

Mauro Cristiani, segretario generale Fiom Napoli, e Mario Di Costanzo, responsabile settore automotive, hanno reso noto di non aver firmato l’accordo annunciato, preferendo attendere il tavolo governativo previsto per il 4 aprile. Secondo i sindacalisti, questa manovra di riduzione del personale è la risposta di Stellantis alla mancanza di nuovi modelli.

Tuttavia, questa strategia non risolve la questione della programmazione a lungo termine per lo stabilimento di Pomigliano e per gli altri siti italiani. Cristiani e Di Costanzo sottolineano l’importanza di un intervento del governo per ottenere garanzie sulla centralità e strategicità degli stabilimenti italiani.

Al momento, sostengono i sindacalisti, l’azienda ha fatto ricorso massiccio agli ammortizzatori sociali e ha investito solo nell’incentivare i licenziamenti. Per queste ragioni, la Fiom ha deciso di astenersi dalla firma dell’accordo, attendendo l’incontro previsto con il governo per il 4 aprile.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO