La polizia passa al setaccio il Borgo Orefici, piazza Garibaldi e il rione Vasto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Giornata di controlli da parte delle forze dell’ordine anche nelle zone di Piazza Garibaldi, rione Vasto e Borgo Orefici. In maniera particolare l’attenzione è stata rivolta verso le persone con precedenti penali.

Le forze dell’ordine hanno infatti condotto un’operazione di controllo straordinario del territorio a Piazza Garibaldi, Piazza Mancini, Via Poerio, Via Marvasi e Porta Nolana. Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, i Carabinieri, i finanzieri della Guardia di Finanza, con il supporto dell’ASL Napoli 1 Centro, del Reparto Prevenzione Crimine Campania e degli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria sono stati coinvolti nell’operazione.

Punti Chiave Articolo

Durante i controlli, sono state identificate 194 persone, con una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti, un’altra per inottemperanza a un decreto di espulsione e una sanzionata per possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.

    Sono stati controllati 50 veicoli e contestate 7 violazioni del Codice della Strada. Inoltre, sono state controllate 16 attività commerciali, con l’applicazione di 6 sanzioni amministrative per un totale di 6.100 euro e il sequestro di 25 kg di derrate alimentari prive di tracciabilità.

    Controlli anche al Borgo Orefici

    Sempre nella giornata di ieri, il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, noto come i Nibbio, ha effettuato controlli nella zona di Borgo Orefici.

    Durante l’operazione, sono state identificate 73 persone, di cui 41 con precedenti penali, e controllati 79 veicoli.

    Sei di questi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e 2 a fermo amministrativo, oltre alla contestazione di 26 violazioni del Codice della Strada. Infine, è stata denunciata una persona per guida senza patente.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE