Camorra, assolto il boss Luigi Moccia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Inaspettata assoluzione per il boss Luigi Moccia detto il papa nel  processo d’appello con una sentenza che ha ribaltato la condanna a 20 anni di carcere in primo grado.

Invece  sono stati confermati i 4 anni di carcere per Filippo Iazzetta, cognato dello stesso Moccia (esclusa l’aggravante del riciclaggio ma riconosciuto il vincolo di continuazione con i fatti contestati in altra sentenza) e quattro anni in continuazione anche a Francesco Favella.

Invece inflitti 10 anni ad Antonio Franzese. Dichiarato inammissibile il ricorso della DDA per Teresa Moccia, Pasquale Puzio e Domenico Aliberti, per cui dunque è stata confermata l’assoluzione.



Luigi Moccia, è ritenuto dagli investigatori il presunto capo di una dinastia familiare di camorra che negli ultimi trenta anni partendo da Afragola ha gestito gli affari illeciti non solo in Campania ma con ramificazioni anche a Roma dove controlla gran parte del traffico di droga riciclando i proventi in negozi di lusso e attività alberghiere.

Luigi Moccia, difeso dagli avvocati penalisti Gennaro Lepre e Saverio Senese, è stato scagionato dalle accuse di aver gestito gli interessi della famiglia a partire dal 2016, dopo essere tornato in libertà, mentre in primo grado era stato condannato a 20 anni.

Anche l’imprenditore Domenico Liberti, difeso dagli avvocati penalisti Edoardo Cardillo, Domenico Ciruzzi e Giuseppe Cervone, è stato assolto dopo aver dimostrato la propria estraneità alle accuse, così come Pasquale Puzio, difeso dall’avvocato Annalisa Senese, che era stato accusato di essere un promotore dell’organizzazione criminale in fase di indagine.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Pianura, Fara Garzillo: “Competenze come quelle di mio padre difficili da trovare in giro”

Fara Garzillo, la figlia di Vincenzo Garzillo, il 68enne di Pianura tra le sette vittime dello scoppio della centrale elettrica di Suviana analizza ai microfoni del Tg della Campania: "Sarà sempre il nostro Angelo custode. Mio era un grande uomo grande lavoratore, un grande professionista richiamato proprio per la...

Superenalotto, realizzato un 5+1 da 637mila euro. Tutte le quote

Nessun "6" al concorso odierno del Superenalotto ma è stato centrato un "5+1" da 637mila euro. Il jackpot per il "6" sale a 90.400.000,00 euro Questa la combinazione vincente: 1, 6, 7, 11, 79, 88. Numero Jolly: 15. Numero Superstar: 26. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.59 di oggi: Superenalotto Punti 6:...

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 13 aprile 2024

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 13 aprile: BARI 36 14 82 54 13 CAGLIARI 30 22 07 06 10 FIRENZE 15 90 28 24 51 GENOVA 67 14 23 85 90 MILANO 67 53 40 90 84 NAPOLI 62 58 64 29 05 PALERMO 61 36 90 70 83 ROMA 71 49 72 12 54 TORINO...

Napoli senza Juan Jesus e Olivera ma con Kvara e Osimhen contro il Frosinone

Il Napoli si prepara per il match contro il Frosinone senza poter contare su Juan Jesus e Olivera, sostituiti da Ostigard e Mario Rui. La partita rappresenta un momento cruciale per gli azzurri, determinati a conquistare un posto nelle competizioni europee nonostante la distanza dalla Champions League. L'allenatore Calzona è costretto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE