Agente penitenziario di Ariano Irpino si uccide con la pistola d’ordinanza

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un agente di Polizia Penitenziaria di 55 anni, originario di Serino, si è tolto la vita oggi con un colpo sparato con la sua pistola d’ordinanza presso il carcere di Ariano Irpino.

La Fp Cgil Polizia Penitenziaria e l’Fp Cgil Regione Campania esprimono profondo cordoglio alla famiglia del collega e vicinanza a tutti gli altri agenti che stanno vivendo questo momento drammatico.

Mirko Manna, Fp Cgil Nazionale, denuncia la drammatica realtà dei suicidi tra i Poliziotti Penitenziari, la categoria con la più alta percentuale di suicidi tra tutte le Forze di Polizia dello Stato.

Manna individua le cause di questo fenomeno nello stress derivante da decenni di politiche governative incoerenti e dettate da logiche elettorali, che non affrontano adeguatamente le criticità del sistema carcerario.

Le carenze di personale, sia di Polizia Penitenziaria che di personale delle funzioni centrali, aggravano la situazione e rendono difficile la gestione quotidiana delle carceri.

Manna ribadisce l’urgente necessità di assunzioni immediate, non solo per sostituire il personale in uscita, ma anche per rafforzare la sicurezza e la funzione rieducativa del sistema penitenziario.

La tragedia di Ariano Irpino riporta all’attenzione pubblica la drammatica situazione delle carceri italiane e la necessità di interventi urgenti per tutelare la salute e la sicurezza di chi vi lavora e vive.



LIVE NEWS

Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
DALLA HOME

Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE