IL FATTO

Scoperti allacci abusivi all’Enel a Sant’Antimo: tre persone denunciate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’azione congiunta dei Carabinieri della Tenenza locale e della Compagnia di Giuliano in Campania, supportati dai militari dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli e dal personale tecnico dell’Enel, ha portato a importanti scoperte riguardo al lavoro sommerso e al furto di energia elettrica nel territorio di Sant’Antimo.

I controlli, svoltisi su un ampio raggio d’azione, si sono concentrati sulle attività commerciali della zona, con particolare attenzione ai bar e alle loro pratiche lavorative. Durante le operazioni, i Carabinieri hanno individuato e denunciato l’amministratore unico di una società che gestisce un bar in via Marconi. Le violazioni riscontrate riguardano la mancata visita medica dei lavoratori e la loro mancanza di formazione adeguata.

Anche il titolare di un altro bar, situato in Piazza della Repubblica, è stato coinvolto nelle denunce per non aver garantito la visita medica periodica ai propri dipendenti e per la mancanza di formazione adeguata. Le sanzioni inflitte ai due imprenditori ammontano complessivamente a più di 26mila euro.



Parallelamente, i controlli hanno coinvolto anche il personale tecnico dell’Enel, portando all’individuazione di tre persone residenti in distinti appartamenti di via Mazzini, denunciate per aver realizzato allacci abusivi direttamente alla rete pubblica. Attualmente è in corso un’indagine per determinare il danno patrimoniale causato da tali pratiche illecite.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Al Teatro Civico 14 di Caserta in scena ‘Fine pena Ora’

Venerdì 19 aprile ore 21.00 arriva sul palcoscenico del Teatro Civico 14 di Caserta, Fine pena Ora, storia di un’amicizia impossibile, una corrispondenza durata 34 anni fra un ergastolano e il giudice che l’ha condannato. In scena, Salvatore D’Onofrio, Costanza Maria Frola, Giuseppe Nitti. Tratto dalla storia vera e autobiografica,...

Chiaré, il debutto musicale della talentuosa artista Chiara Ianniciello

Il debutto discografico di Chiaré Chiara Ianniciello, talentuosa cantautrice e contrabbassista originaria di Salerno, presenta oggi il suo album d'esordio intitolato "Chiaré". Questo lavoro, composto da otto tracce intime e suggestive, rappresenta un mix affascinante di sonorità retro e atmosfere jazz, che richiamano alla mente le grandi icone della...

A Caivano pizzo mensile in cambio di “protezione”: arrestati dopo aver incassato la prima rata

Due esponenti di uno dei clan di camorra di Caivano sono stati arrestati seguito a un'attività di estorsione ai danni di un commerciante. Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno condotto un'indagine che ha portato all'identificazione e all'arresto dei responsabili. I due soggetti avevano richiesto al titolare di un'attività...

Paura a Cagliari: si sente male durante partita di calcio, 20enne grave per meningite

Una partita di calcio che doveva essere una normale trasferta si è trasformata in una tragica emergenza medica per un giovane di 20 anni proveniente di Olbia. Durante il match, il ragazzo si è improvvisamente sentito male ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale, dove è stato diagnosticato con...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE