L'INTERVISTA

L’agente di Dendoncker: “Ama Napoli e si trova bene. Scarso minutaggio? L’arrivo di Calzona ha influito…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete” condotta da Raffaele Auriemma su Radio Crc, è intervenuto Seraino Dalgliesh, l’agente di Dendoncker: “Dendoncker è un giocatore con uno spirito positivo costante; si considera un calciatore di squadra e ha sempre come priorità l’interesse del collettivo”.

PUBBLICITA

“Ovviamente, vorrebbe contribuire maggiormente al raggiungimento degli obiettivi, ma comprende che le decisioni in campo spettano al coach. Nonostante ciò, rimane positivo e intende sfruttare questa pausa per lavorare ancora di più e ottenere più minuti nella parte finale della stagione. Per quanto riguarda la sua scelta di unirsi al Napoli, la difendiamo pienamente e non abbiamo rimpianti”.

“Naturalmente, vorrebbe giocare di più e ritengo che se lo meriti, considerando la sua provenienza da un club importante e il suo status di nazionale belga. Tuttavia, ciò non significa che sia scoraggiato o che non ripeterebbe questa scelta. È sereno, seppur non completamente soddisfatto”.

“Quanto al suo futuro, al momento il focus di Dendoncker è esclusivamente sulla squadra e sull’ottenimento del miglior risultato possibile in campionato. Dopo la stagione, discuteremo con la società per valutare eventuali prospettive future. Al momento, il suo unico obiettivo è quello sportivo”.

“È innegabile che il cambio di allenatore abbia influito sul suo tempo di gioco recente, poiché il nuovo allenatore non l’ha richiesto personalmente. Mazzarri potrebbe aver voluto un giocatore come Dendoncker come rinforzo, ma con un nuovo allenatore l’impatto è diverso”.

“Non voglio che questo venga interpretato come polemica, ma è una semplice constatazione che il contesto è cambiato. Dendoncker si sta confrontando con Lobotka per una maglia da titolare, un giocatore che il nuovo allenatore conosce bene. Per quanto riguarda la sua esperienza a Napoli, Dendoncker si sta trovando benissimo in questa meravigliosa città”.

“Apprezza non solo l’ambiente, ma anche l’accoglienza calorosa della gente di Napoli. Infine, Dendoncker e Mertens sono in contatto e hanno parlato della loro esperienza a Napoli. Dries ha sicuramente elogiato la città e la sua gente. Dendoncker non è qui solo per turismo, ma al momento sta semplicemente godendosi questa esperienza”.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie