Trianon Viviani, Fiorenza Calogero e la Canzone napoletana degli anni ‘50

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 17 febbraio alle 21, si terrà la prima assoluta del nuovo recital di Fiorenza Calogero, intitolato “Desiderio: Gli Anni ’50 della Canzone Napoletana”.

In questo concerto, l’artista interpreterà la musica napoletana degli anni ’50, attingendo al repertorio di importanti precursori come Roberto Murolo e Renato Carosone, che hanno lasciato il segno nei night club dell’epoca.

Il contributo di Roberto Murolo e Renato Carosone Roberto Murolo e Renato Carosone hanno avuto un ruolo significativo nel liberare la melodia partenopea dagli eccessi retorici e melodrammatici, che la caratterizzavano fino ad allora.



    Murolo ha contribuito in modo particolare alla trasformazione del genere, mentre Renato Carosone, insieme a Gegè Di Giacomo e Peter Van Wood, ha formato un famoso trio e trasformato le canzoni in autentici spettacoli, con brani come “Caravan petrol”, “Tu vuo’ fa’ l’americano” e “Torero”, che hanno fatto conoscere la canzone napoletana in modo più “italiano”.

    Gli accompagnatori di Fiorenza Calogero Fiorenza Calogero sarà accompagnata da un talentuoso gruppo di musicisti, tra cui Carmine Terracciano (direzione musicale e chitarre), Enzo Anastasio (sax, flauto e clarinetto), Luigi Castiello (contrabbasso) e Domenico Monda (percussioni).

    Il team dietro lo spettacolo L’allestimento scenico e il coordinamento sono a cura di Gennaro Monti, mentre gli elementi scenografici sono realizzati da Pasquale Minichino e il progetto grafico è di Marcello Vitale.

    La produzione e l’organizzazione di “Desiderio” sono affidate a Migrazioni Sonore.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO