Torre Annunziata, “cavallo di ritorno” dopo il furto di un’auto: ordinanza per due pregiudicati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avevano rubato un’auto parcheggiata in strada e poi con la famosa e sempre utilizzata tecnica del “cavallo di ritorno” avevano chiamato il proprietario chiedendo soldi in cambio della restituzione.

In caso contrario l’auto sarebbe stata venduta a una terza persona. Ma questa volta i due ladri hanno avuto la peggio perché grazie alle denuncia e alle indagini dei carabinieri di Torre Annunziata sono stati scoperti.

Oggi, su disposizione della Procura oplontina i carabinieri hanno consegnata un’ordinanza cautelare ai due soggetti protagonisti del furto e del cavallo di ritorno. Sono appunti accusati di Estorsione e furto.

    Si tratta di due pregiudicati. uno si trovava agli arresti domiciliari nella sua abitazionbe di Boscoreale (ed da oggi è rinchiuso in carcere) e del complice che invece era già rinchiuso in carcere ad Avellino per altri reati e che è stato appunto raggiunto dalla nuova ordinanza.

     

     

     


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA