Superenalotto, realizzati due 5 da 103mila euro. Tutte le quote

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nessun ‘6’ né ‘5+1’ nell’estrazione del Superenalotto di oggi. Centrati invece due ‘5’ da 103.608,93 ciascuno: le schedine vincenti sono state giocate una in un tabaccaio di Brescia, l’altra in un bar di Guidonia Montecelio, in provincia di Roma. Il jackpot per il prossimo concorso sale a 59,9 milioni di euro.

Questa la combinazione vincente: 43, 62, 72, 73, 85, 86 Numero Jolly: 58 Numero Superstar: 17

Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.23 di oggi:

    Superenalotto

    Punti 6: 0 totalizzano Euro:0,00

    Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00

    Punti 5: 2 totalizzano Euro: 103.608,93

    Punti 4: 384 totalizzano Euro: 555,67

    Punti 3: 16.265 totalizzano Euro: 39,20

    Punti 2: 291.683 totalizzano Euro: 6,76

    SUPERSTAR

    Punti 6SB: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 5+SB: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 5SS: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 4SS: 1 totalizzano Euro: 55.567,00

    Punti 3SS: 116 totalizzano Euro: 3.920,00

    Punti 2SS: 2.248 totalizzano Euro: 100,00

    Punti 1SS: 18.023 totalizzano Euro: 10,00

    Punti 0SS: 53.044 totalizzano Euro: 5,00

    Vincite Seconda Chance 50 Euro: 119 totalizzano Euro: 5.950,00

    Vincite Seconda Chance 3 Euro: 17.952 totalizzano Euro: 53.856,00

    Vincite WinBox 1: 2.457 totalizzano Euro: 61.425,00

    Vincite WinBox 2: 249.112 totalizzano Euro: 506.098,00

    Totale vincite Seconda Chance: 18.071

    Totale vincite WinBox: 251.569

    Montepremi disponibile per il prossimo 6 Euro: 59.900.000,00



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE