IL CASO

Scoperto e chiuso studio dentistico abusivo ad Avellino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nell’ambito delle attività quotidiane di prevenzione generale e controllo del territorio svolte dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, finalizzate a contrastare fenomeni di evasione fiscale e abusivismo, è emerso un individuo che stava illegalmente praticando la professione di dentista.

Recentemente, le Fiamme Gialle del Gruppo di Avellino, sotto la direzione del Magg. Silverio Papis, hanno individuato e messo sotto sequestro uno studio dentistico ubicato in Contrada (AV), gestito da un odontotecnico che esercitava la professione medica odontoiatrica senza aver mai conseguito la laurea magistrale relativa, né aver ottenuto specializzazione o iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Durante l’operazione, i militari hanno rinvenuto un “riunito dentistico”, attrezzature e strumentazioni specifiche per la pratica odontoiatrica, oltre a materiali e farmaci a uso dentistico, insieme a documentazione varia. Tutto il materiale presente nello studio è stato sottoposto a sequestro probatorio, insieme alla documentazione rinvenuta, che sarà utile anche per la ricostruzione del volume d’affari dello studio abusivo, al fine di recuperare fiscalmente gli introiti illecitamente accumulati e sottratti all’imposizione fiscale.

Il soggetto di 58 anni, residente a Mercato San Severino (SA), è stato denunciato all’A.G. di Avellino per il reato di “esercizio abusivo della professione” ai sensi dell’articolo 348 del Codice Penale. Il procedimento penale è in fase di indagine preliminare e che, in base al principio di presunzione di innocenza, la responsabilità delle persone coinvolte sarà definitivamente accertata solo in caso di sentenza irrevocabile di condanna.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Novartis a Torre Annunziata: 80 mln di investimenti e 300 assunzioni

Il polo produttivo di Novartis Farma a Torre Annunziata è stato teatro dell'evento, durante il quale il presidente di Novartis Italia, Valentino Confalone, ha...

Incendio in una palazzina a Salerno: un ferito e residenti evacuati

Nel primo pomeriggio a Salerno si è verificato un incendio in una palazzina a due piani situata in via Irno, con conseguente evacuazione degli...

Aversa, tentano di rubare la marmitta dal furgone delle Poste: arrestati 2 napoletani

Nella giornata del 15 febbraio 2024, la Polizia Ferroviaria di Aversa ha eseguito un'ordinanza di arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Napoli...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE