IL VIDEO

Caivano, sequestrati 51 chili di cocaina: 3 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un duro colpo ai signori del narcotraffico è stato inferto dai Finanzieri della Compagnia Pronto Impiego di Aversa che hanno sequestrato oltre 51 kg di cocaina e arrestato tre persone nell’ambito di un controllo anticontrabbando sull’autostrada A1.

Il blitz è avvenuto in località Caivano. I Finanzieri hanno fermato un autoarticolato con a bordo tre uomini, due dei quali già noti per precedenti condotte di contrabbando.

Insospettiti dall’atteggiamento furtivo dei tre, i Finanzieri hanno ispezionato il mezzo, trovando i panetti di cocaina ben nascosti sotto un telo in uno dei vani cisterna.

    La droga, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 5 milioni di euro.

    I tre responsabili sono stati tratti in arresto per traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante dell’ingente quantità detenuta.Si tratta di un importante risultato nella lotta al narcotraffico.

    @riproduzione riservata



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Sant’Anastasia, la giostrina incendiata da tre bambini di 11, 8 e 3 anni: denunciata la mamma

    Sembra incredibile eppure è così: ad incendiare la giostrina nel parco comunale di Sant'Anastasia sono stati tre bambini di 11, 8 e 3 anni. Utilizzando...

    Stasera in Tv: la programmazione di questa sera , 20 febbraio 2024.

    Ecco la programmazione tv, di questa sera, 20 febbraio 2024, sui principali canali italiani: Rai 1: alle 21:30 "Aline- La voce dell'amore" Rai 2: alle 21:20...

    Novichok: cos’è l’arma chimica che ha avvelenato Alexei Navalny

    Il Novichok è  un veleno appartenente ad un gruppo di agenti nervini di quarta generazione sviluppati dall'Unione Sovietica negli anni '70 e '80. Sono...

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

    Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE